Vasco Rossi, Modena è pronta ai 220mila fan: divieti, multe e streaming

28 giugno 2017 ore 11:49, Micaela Del Monte
Si avvicina il grande giorno e Vasco Rossi sta per conquistare il Modena Park con un concerto da record. Il 1 luglio infatti il Blasco salirà sul palco per raccontare attraverso la sua musica i 40 anni di carriera che hanno fatto innamorare centinaia di migliaia di fan. In occasione dell'"invasione" dei 220mila Modena si è preparata nel migliore dei modi per evitare qualsiasi tipo di problema e, soprattutto, per far godere al massimo il maxi concerto. 

Vasco Rossi, Modena è pronta ai 220mila fan: divieti, multe e streaming
SCALETTA -
Il brano che aprirà la super festa di Vasco Modena Park 2017 dovrebbe essere Blasco Rossi, seguita da Alibi, Non Mi Va e Ieri Ho Sgozzato Mio Figlio. Si passerà poi al medley rock 2015 con Delusa, T’immagini, Mi Piaci Perchè, Gioca Con Me. Seguiranno poi Stasera, Sono Ancora In Coma e Rock’n’roll Show. Quindi Vasco Rossi sarà accompagnato dal pianoforte per l’esibizione di Jenny E’ Pazza, Silvia e La Nostra Relazione, per poi passare alla canzone vincitrice del Festivalbar 1983 Bollicine, Ogni Volta e Splendida Giornata.

Seguiranno a ruota Cosa Vuoi Da Me, Come Nelle Favole, Siamo Soli, Liberi Liberi, Vivere Una Favola, Ultimo Domicilio Conosciuto. Toccherà poi a Rewind, Vivere, Ti Taglio La Gola. Momento toccante sarà quello di Anima Fragile, seguita da Sono Innocente Ma…, Colpa d’Alfredo in cui è presente il verso “abito fuori Modena, Modena Park!” che ha dato il nome all’evento. Si continuerà con Stupendo, Sally, Gli Spari Sopra, C’è Chi Dice No, Un Mondo Migliore. La scaletta sarà completata dagli interludi strumentali di Andrea Braido e Maurizio Solieri, mentre Vasco Rossi suonerò altre quattro canzoni a sorpresa ancora non rivelate.

STREAMING - La serata evento di Vasco al Modena Park di sabato 1° luglio sarà trasmessa in parte anche in diretta televisiva su Raiuno: dalle 20.40 in poi, infatti, andrà in onda una serata speciale presentata da Paolo Bonolis che avrà uno studio nei pressi del palco dove si terrà il concerto. Durante la serata si ripercorrerà la carriera straordinaria del cantante e saranno mostrate le esibizioni dei brani più belli e significativi della sua carriera, per la gioia dei tantissimi fan che non hanno fatto in tempo ad acquistare i biglietti. Lo show in programma su Raiuno sarà visibile anche in streaming online accedendo al sito web gratuito Rai.Tv oppure scaricando l'omonima applicazione per dispositivi mobili. 

MODENA PARK - Nel Parco sorgerà una Cittadella. Lavori iniziati un mese fa: alberi e zone d’ombra, poi mongolfiera, ruota panoramica, ascensore, campi da calcio, volley, basket, bar e ristoranti, area bambini, infermeria, store, merchandising. Il palco sarà incredibile e con schermi immensi, altri 25 mega video installati a corona per agevolare la visione del concerto a tutti, 29 torri di ritardo del suono, una potenza di uscita tale da consentire l’ascolto in ogni punto del parco, uguale da 5 metri come da 300, oltre 40 canzoni, quasi 4 ore di musica (e poi schermi nelle piazze e diretta in 140 cinema).

Vasco Rossi, Modena è pronta ai 220mila fan: divieti, multe e streaming

DIVIETI - Dalle 8 di mercoledì 28 giugno fino a venerdì 7 luglio sarà vietata la circolazione stradale su viale Italia da via Emilia ovest a via San Faustino, esclusi i veicoli di soccorso e di servizio tecnico urgente. Sarà  vietata la sosta con rimozione su entrambi i lati del viale nello stesso tratto. Sempre dalle 8 di mercoledì 28 giugno ma fino alle 14 di domenica 2 luglio sarà vietata la sosta con rimozione, escluso i veicoli di soccorso e di servizio tecnico urgente, in via Viterbo dal civico 50 al civico 60 e in via Attiraglio dal civico 1 al civico 4A. Sarà inoltre consentito l’utilizzo da parte di pedoni e velocipedi su tutte le piste ciclabili e ciclopedonali del territorio.

Nelle giornate di giovedì 29 e venerdì 30 giugno, e di sabato 1 e domenica 2 luglio sono previste limitazioni in un’area più estesa, che saranno comunicate nei prossimi giorni. Dalle ore 17 di venerdì 30 giugno alle ore 13 di domenica 2 luglio, inoltre, in tutto il territorio del Comune di Modena sarà vietata la vendita per asporto di bevande in contenitori di vetro e lattine (si possono invece ordinare per la consumazione al tavolo). Sul suolo pubblico comunale, inoltre, dalle ore 13 del 30 giugno alle ore 13 del 2 luglio sarà vietato il consumo e la detenzione di superalcolici con gradazione superiore a 21 gradi. Lo stesso divieto sarà in vigore anche dalle 17 alle 24 del 29 giugno, giorno del Sound Check nella zona prossima a parco Enzo Ferrari, quindi limitatamente all’area delimitata dalle vie Corassori, Leonardo da Vinci, Newton, Emilio Po, Cabassi, Strada San Cataldo, Borghi, del Murazzo, Costa, Ruffini, Galaverna, viale Storchi, Osoppo, Emilia Ovest, Rainusso, Rangoni, Nicoli, Righi, Pagani, Bonasia, San Faustino e viale Italia. Queste limitazioni sono state imposte in vista della grandissima affluenza di pubblico prevista per l’evento e i commercianti e titolari di esercizi pubblici che non si atterranno al divieto di vendita, così come per chi contrasterà il provvedimento contro il consumo dei superalcolici, sono previste multe da 50 a 300 euro.

CONTROLLI RECORD -  Luca Montebugnoli e i più fidati collaboratori della sua azienda, la Best Union, hanno iniziato a pianificare il live del primo luglio sei mesi fa. "Ci siamo ispirati alle tecniche israeliane, loro sono i migliori. Per la prima volta per un evento del genere avremo 55 telecamere con riconoscimento facciale collegate alla Questura (utilizzo pre e post), altre telecamere a 360 gradi e non nel parco, 4 vie d’accesso, una cinquantina di ingressi con metal detector, oltre 200 palette portatili. Standard di sicurezza mondiali, cose mai viste in Europa. Avremo tre cerchi concentrici prima di arrivare al parco, con altrettanti controlli, poi la zona rossa, una cintura ampia e agevole, dove si entra solo col biglietto. Il parco sarà suddiviso in tre aree, Pit 1, 2 e 3, divise da larghi corridoi carrabili (per ambulanze e servizi) e relativi pass" ha spiegato Montebugnoli.

AUTOSTRADA CHIUSA - Dalla mezzanotte di venerdì 30 giugno e fino alle 21 di sabato 1° luglio, il casello di Modena Nord potrà essere utilizzato solo dai veicoli provenienti da nord in uscita verso la città. Negli stessi giorni e orari non potrà quindi essere utilizzato per l’ingresso autostradale in uscita da Modena.? I veicoli provenienti da sud dovranno uscire al casello di Modena Sud o a quelli precedenti.? ?Inoltre, nella notte tra sabato 1 e domenica 2 luglio, in fase di deflusso dei veicoli in uscita dalla città, il casello di Modena Nord sarà utilizzato solo in uscita. Saranno attive quattro piste d’ingresso all’autostrada con distribuzione manuale dei biglietti per velocizzare le operazioni.

Vasco Rossi, Modena è pronta ai 220mila fan: divieti, multe e streaming

VASCO IN MOSTRA - Giovedì 29 giugno, quando in centro ci sono le selezioni del contest “Standing Ovation” e al parco Ferrari si svolge la prova generale aperta ai membri del fan club, e nella notte fra sabato 1 e domenica 2 luglio la mostra ufficiale di Vasco farà le ore piccole. Nel primo caso “Vasco la mostra ufficiale” al Foro Boario di via Bono da Nonantola è visitabile fino alle 3 del mattino. Nella notte del grande concerto evento “Modena Park 2017”, invece, la possibilità di visita si estende fino alle 4.

In entrambe le notti l’apertura straordinaria si rivolge agli appassionati di Vasco per avere più tempo a disposizione per entrare con la mostra nel mondo della rockstar. Nel caso della notte del concerto, sabato 1 luglio, la mostra aperta ha anche l’obiettivo di dare una motivazione in più per potersi distendere dopo lo spettacolo e favorire un deflusso scaglionato degli spettatori, che hanno così una valida opportunità per lasciare più tardi la città senza alimentare il traffico e i problemi di uscita dall’area del concerto. “Vasco la mostra ufficiale. Dal 1977 a Modena Park”, racconta la straordinaria carriera di Vasco: dagli esordi ad oggi, attraversando, anno per anno, i successi discografici e le leggendarie esibizioni live, fino alle immagini esclusive “in tempo reale” della preparazione del grande evento MODENA PARK del primo luglio.

#VascoRossi #ModenaPark #concerto #1luglio2017
caricamento in corso...
caricamento in corso...