Ligabue e Cuccarini, 'Che tempo che fa' è Made in Italy "più amato dagli italiani'' [VIDEO]

05 dicembre 2016 ore 11:30, intelligo
di Stefano Ursi

Una puntata top a Che Tempo Che Fa, quella di ieri domenica 4 dicembre 2016 [VIDEO]. Fra gli ospiti super del talk domenicale di Rai 3 Luciano Ligabue. Il noto cantautore vuole tornare al cinema ma soprattutto alla regia e girare un nuovo film ispirato al suo ultimo album “Made in Italy”; la trama dovrebbe essere ispirata alle tracce presenti nell'album e ha un sapore autobiografico, se si pensa che il personaggio, di nome Riko, riprende il secondo nome di Ligabue che è Riccardo. Così il cantautore al programma di Fazio: “Quando mi chiedevano, perché non fai un altro film? Io rispondevo: perché non ho una storia. Ora sono finite le scuse, perché la storia c'è, e può darsi che ci faccia il film". Ora non ci resta che attendere e vedere quando partirà il progetto e iniziare a pensare a come sarà e a chi potrà esserne protagonista. Ma non è finita qui, perché fra i tanti ospiti super che hanno animato la puntata, molta attenzone è stata sulla ''più amata dagli italiani'', Lorella Cuccarini.

Ligabue e Cuccarini, 'Che tempo che fa' è Made in Italy 'più amato dagli italiani'' [VIDEO]
In questi giorni impegnata in Nemicamatissima con Heather Parisi, le cui parole hanno scatenato una piccola polemica su cui però Cuccarini preferisce non tornare: “Io posso dirti semplicemente che noi abbiamo finito la seconda serata in un abbraccio, ci siamo abbracciate a terra, ci siamo tolte i microfoni, siamo scoppiate in lacrime perché era stata un'avventura faticosa ma anche bellissima”. E punta sulla bella esperienza vissuta insieme a Heather Parisi e al gruppo che ha realizzato il programma: "E' stata veramente una gioia grandissima fare queste due serate. Mi sono divertita tanto. E' stato molto faticoso, perché sono state molto due serate molto impegnative però... sarà che era tanto che non tornavo alle prime serate, al varietà, ma ricimentarmi è stato veramente bellissimo".
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...