Bufera su Briatore, per Fulvio Abbate: “Come Che Guevara: ha fatto lo stesso errore”

06 aprile 2017 ore 13:43, Marta Moriconi
“Briatore come Che Guevara”. Dopo le pesanti dichiarazioni del famoso manager alla trasmissione Carta Bianca che hanno fatto discutere il web, IntelligoNews ha intervistato lo scrittore Fulvio Abbate che, ironicamente, ha anche paragonato Flavio anche a un “Don Bosco extralusso”. Le dichiarazioni del marito di Elisabetta Gregoraci sono di questo tenore: “Come si fa a vivere con 1300 euro al mese?”. E ancora: “Stiamo aprendo una spiaggia ad Otranto, è difficilissimo trovare il personale e dei manager, cui ho chiesto di tornare a Otranto, si sono praticamente rifiutati, vogliono rimanere a Londra, Dubai, Montecarlo…”  
Bufera su Briatore, per Fulvio Abbate: “Come Che Guevara: ha fatto lo stesso errore”
Abbate come commenta la frase di Briatore che sta facendo molto discutere: “Come si fa a vivere con 1300 euro al mese?” 
“Essendo Briatore concessionario italiano di Trump, una sorta di ambasciatore ufficioso, Flavio può consentirsi tutto. E’ vero che con 1300 euro non si riesce a vivere, molti devono avere però la fantasia di farcela. Briatore si ritiene un benefattore, uno che dà lavoro, uno che mette i suoi lavoratori in una condizione di star bene. Non c’è male fede in questa sua affermazione. Il problema è che è una sorta di Don Bosco extralusso”. 

A suo avviso quindi dovrebbe aiutare qualcuno? 
“Non spetta a lui aiutare. Spetta alla doverosa presenza di uno stato sociale, al welfare. Cosa avrebbe detto Flavio di così grave?” 

Glielo dico subito. Ha sostenuto che nel Sud si accontentano e che non hanno voglia di lavorare. Sta aprendo una spiaggia ad Otranto, ed è per lui difficilissimo trovare il personale, i manager. Ha chiesto agli italiani del Mezzogiorno di tornare in Italia ma si sono rifiutati. 

“Anche qui ho un esempio da offrire ai vostri lettori. Briatore mi ricorda qualcuno. Negli anni '60 Che Guevara decise di mettere piede in Africa, di portare la rivoluzione in Congo. Dovette arrendersi. Lì, diciamo così, erano inadatti a quell'attività (ride, ndr). Riteneva di poter aizzare le masse del luogo ma non era possibile per un fatto culturale. Briatore ha fatto lo stesso errore del Che”. 

 #briatore #polemiche #1300euro #sud
caricamento in corso...
caricamento in corso...