Pinotti: "Servizio civile obbligatorio per i giovani": sui social dibattito e bufera

15 maggio 2017 ore 10:48, Americo Mascarucci
La leva obbligatoria, uscita dalla porta oltre dieci anni fa, esattamente nel 2004, potrebbe rientrare dalla finestra. Il Ministro della Difesa Roberta Pinotti ha annunciato una possibile rivalutazione della leva obbligatoria, in termini di 'servizio civile'. L'annuncio è arrivato da Treviso nel corso della novantesima adunata nazionale degli alpini. Ma attenzione, non sarà proprio come era prima, perché il Ministro ha precisato durante il suo annuncio, che un eventuale ritorno alla leva obbligatoria, non consisterebbe in una vera e propria chiamata alle armi, ma in una sorta di servizio civile, nel quale i giovani e le giovani possano esprimere la loro umanità e comprendere sino in fondo il senso di unità, collaborazione e solidarietà.
Pinotti: 'Servizio civile obbligatorio per i giovani': sui social dibattito e bufera

L'ANNUNCIO DI PINOTTI - "Non è un dibattito obsoleto - has detto la Pinotti - tanto che in Europa si è riaperto non solo in Svezia, ma anche in Francia, dove, alle ultime presidenziali, l’argomento è stato toccato da molti candidati, compreso Macron. Per le missioni internazionali — ha aggiunto Pinotti — abbiamo bisogno di militari professionalmente preparati e qui la leva obbligatoria non sarebbe lo strumento più idoneo. Ma l’idea di riproporre a tutti i giovani e alle giovani di questo Paese un momento unificante, non più solo nelle forze armate, ma con un servizio civile in cui i giovani possono scegliere dove meglio esercitarlo, è un filone di ragionamento che dobbiamo cominciare ad avere".
La legge proposta dalla Pinotti ha trovato già il consenso degli alti gradi delle forze militari, nelle persone del Capo di Stato Maggiore della Difesa generale Claudio Graziano e del Capo di Stato Maggiore dell’Esercito generale Danilo Errico. 

POLEMICHE SOCIAL - Sui social però le reazioni sono state tutt'altro che Benevole. Ecco alcuni tweet che hanno accompagnato la proposta:


caricamento in corso...
caricamento in corso...