Iraq, scontri a Kirkuk. Curdi a Usa: milizie sciite usano armi fornite da Washington

16 ottobre 2017 ore 11:31, intelligo
La notizia degli scontri a Kirkuk in Iraq si accompagna alla controminaccia lanciata dai curdi alla coalizione Usa: "Reagiremo". Perché i peshmerga, gli unici reali opppositori dell'Isis, hanno dichiarato "guerra" agli americani. La riosposta è presto che detta: secondo i curdi le milizie sciite stanno usando armi fornite da Washingtom. Il ministero dei Peshmerga, le forze delle regione autonoma del Kurdistan iracheno, ha informato la coalizione internazionale guidata dagli Stati Uniti che non starà più il silenzio contro i "complotti degli antagonisti" dell'esercito iracheno contro i cittadini del Kurdistan. Decisiva in tal senso è stata una riunione tenuta stamane a Erbil dove si sono seduti rappresentanti della Coalizione per discutere della crisi scoppiata a Kirkuk post offensiva lanciata nella notte dalle truppe di Baghdad sulla ricca provincia petrolifera contesa tra arabi e curdi, come ha riferito la tv satellitare curda Rudaw. 
Iraq, scontri a Kirkuk. Curdi a Usa: milizie sciite usano armi fornite da Washington
Cosa è successo la scorsa notte proseguiti lo ha illustrato il ministero curdo dei Peshmerga: le forze di Hashd al-Shaabi ossia la "Mobiltazione Popolare" fatta anche di alleanza milizie sciite filo iraniane, unite alle forze l'esercito iracheno e alla polizia federale sonoaccusate dai curdi di "utilizzare armi avanzate fornite dai partner della coalizione" senza avere rispetto per "nessun valore per l'unità del popolo e la sovranità della terra irachena".

ESPLOSIONE A BAGHDAD 
Un'esplosione di un ordigno a sud-ovest di Baghdad ieri sera ha ucciso un civile è rimasto ucciso e tre feriti. Fonti della polizia hanno riferito ad "Agenzia Nova" che un ordigno esplosivo è stato collocato nei pressi di una strada commerciale nel quartiere di Nahrawan, nella parte sud-ovest della capitale irachena. 


#curdi #peshmerga  #Kirkuk #iraq
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...