Il premio Ikea per i dipendenti è un "bonus-pensione": ecco a chi e quando

03 dicembre 2016 ore 10:09, Andrea De Angelis
Bella sorpresa per i dipendenti Ikea che avranno ogni anno un buono previdenza da 899 euro dall'azienda. Si tratta di una piccola rivoluzione e riguarda sia i contratti full time che part time, anche se la suddetta cifra vale per i primi e va proporzionata a quelli con un minore ammontare di ore settimanali. 

Una sorta di regalo di Natale? Decisamente di più perché l'operazione si potrebbe definire addirittura strutturale. Il Gruppo Ikea verserà 108 milioni di euro come contributo extra alla pensione dei propri dipendenti. Con il programma di fedeltà del Gruppo, che si chiama Tack! e che in svedese significa "grazie", i collaboratori ricevono ogni anno una somma extra oltre ai normali versamenti pensionistici, distribuita secondo un principio semplice ed equo. La notizia è riportata da La Stampa, con il quotidiano torinese che spiega bene le condizioni. Il provvedimento riguarda infatti tutti i collaboratori full-time del Gruppo Ikea in Italia, che lavorano in Ikea da almeno cinque anni, percepiscono la stessa somma indipendentemente dalla posizione o dal livello di inquadramento. I collaboratori part-time percepiscono una somma proporzionale alle ore contrattuali. 
Il premio Ikea per i dipendenti è un 'bonus-pensione': ecco a chi e quando
"Vogliamo ringraziare i collaboratori per la loro lealtà e il loro contributo al successo di IKEA. Lo facciamo attraverso il programma Tack! e sono lieta di annunciare che il versamento di quest’anno permetterà ai co-worker del Gruppo Ikea in Italia di ricevere un contributo di 899 euro a testa per la propria pensione" afferma Belén Frau, Country Retail Manager di Ikea Italia. Attenzione, il finanziamento viene varato, come riporta sempre La Stampa, solo se vengono raggiunti gli obiettivi del Gruppo Ikea.
caricamento in corso...
caricamento in corso...