Gendarmi allontanano i clochard da San Pietro: li aveva voluti il Papa

21 settembre 2017 ore 16:17, intelligo
Sul muretto i volontari lasciavano anche un paio di termos con thé e con latte. Ma la piazza della carità per eccellenza, San Pietro, cambia volto. E' una nota dell'Ansa che sottolinea oggi che "per esigenze di «decoro» pubblico la Gendarmeria vaticana ha allontanato dall'area di piazza San Pietro i clochard che vivono nella zona, in particolare da quando papa Francesco ha fatto costruire bagni e docce per loro sotto al Colonnato oltre che un dormitorio". E Papa Francesco sarebbe stato informato dai gendarmi, ma sa anche che i clochard potranno comunque continuare a dormire sotto ai porticati la notte. 
Gendarmi allontanano i clochard da San Pietro: li aveva voluti il Papa
L'area, si dice, negli ultimi anni versava sempre più nel degrado. Certo, durerà soltanto una notte la sensazione di avere una casa, qualcuno s’è costruito pure una specie di piccola “casa” con i cartoni, qualcun altro l’aveva anche ricoperta con la plastica. Se prima anche gli spazzini pulivano la strada accanto a queste donne e uomini e cercavano di non far troppo rumore, ora è proprio la Chiesa ad accettare che si cambino le regole. I soldati di guardia in piazza della Città Leonina imbracciano il mitra  e rimane la macchina bianca che ha messo a disposizione Papa Francesco, ma tutto il resto torna a un decoro. Questo anche se era stato lo stesso Francesco ad aver fatto aprire i dormitori 24 ore su 24. Era stato lui a donare sacchi a pelo particolari e a mettere a disposizione le auto dell'Elemosineria – aveva spiegato l’altro giorno monsignor Konrad Krajewski - così che chi non volesse spostarsi potesse dormirci. 
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...