Attentato a centro d'accoglienza Dorgal. Parroco reagisce con foto su FB

27 luglio 2017 ore 16:40, intelligo
Il parroco di Santa Caterina D'Alessandria, don Michele Casula contro l'attentato al centro di accoglienza di Dorgali usa una foto del profilo Facebook della parrocchia, che ritrae i giovani migranti ospiti di "Su Babbu Mannu" insieme al parroco. Usa le parole di Charles de Foucauld, il religioso francese proclamato beato il 13 novembre 2005 da papa Benedetto XVI, per tuonare contro l'odio: "Se tu credi che ciò che riunisce gli uomini è più importante di ciò che li divide, Se per te lo straniero che incontri e' un fratello, Se tu dividi il tuo pane e sai aggiungere ad esso un pezzo del tuo cuore, allora? La pace verrà". "Forse per tutti noi questo fatto - scrive don Michele - e' una occasione per donare agli altri parole 'buone' e mettere da parte sentimenti e parole che certamente non aiutano a crescere? ma specialmente non aiutano i più giovani: facciamo un piccolo sforzo e lavoriamo per questo!". 

Poi un invito ai cittadini di Dorgali: "Questa sera alle 20 ci ritroveremo davanti al centro di Su Babbu Mannu per esprimere la nostra vicinanza...si può portare un segno di affetto per questi ragazzi. Ciascuno si muova liberamente".

Attentato a centro d'accoglienza Dorgal. Parroco reagisce con foto su FB
.

autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...