Marwa dopo 15 mesi rischia 'eutanasia' per legge: 240mila francesi coi genitori

03 marzo 2017 ore 13:28, Americo Mascarucci
Rischia di morire con sentenza dei magistrati francesi la piccola Marwa la bimba algerina di 16 mesi che dal 25 settembre è ricoverata a Marsiglia a causa di un virus che le ha causato gravi danni neurologici. Senza la macchina per la respirazione artificiale non può sopravvivere.
Marwa dopo 15 mesi rischia 'eutanasia' per legge: 240mila francesi coi genitori


IL CASO 
I medici dell'ospedale di Nizza avrebbero voluto staccare la spina già il 4 novembre scorso preso atto dell'impossibilità di restituirle una vita normale, ma hanno desistito di fronte all'insistenza dei genitori che hanno chiesto di attendere. 
La lotta dei genitori è stata sostenuta su Facebook da oltre 240 mila persone, e l'8 febbraio scorso grazie ad una forte mobilitazione il tribunale amministrativo ha disposto la prosecuzione delle cure per ulteriori due mesi.
Ma per i medici dell'ospedale si tratterebbe di "accanimento terapeutico".  I sanitari sostengono che non vi siano possibilità di miglioramenti.
Non la pensa così la mamma secondo la quale "Marwa non è un animale malato da abbattere. Marwa è pienamente cosciente. È prigioniera del suo corpo. È handicappata e gli handicappati hanno il diritto di vivere"
La direzione dell'ospedale ha contestato la decisione del Tribunale amministrativo e presentato ricorso al Consiglio di Stato, cui spetterà la parola definitiva sul caso. I Giudici si sono riuniti e stanno discutendo la questione

GIUDICI DIVISI
Tuttavia i magistrati della suprema corte pare siano in grosse difficoltà, perché se da un lato i genitori insistono nel sostenere che la bimba risponde comunque ai riflessi e quindi è viva, dall'altro i medici ritengono che quei riflessi non preludono a possibilità di miglioramento. 
L'interesse della bimba dunque in questo momento è quello di tenerla in vita sperando nel miracolo o di staccare la spina per porre fine alle sue sofferenze?
Sofferenze che però o medici non sono in grado di stabilire. "Non sappiamo se e quanto la bimba stia soffrerndo".
Vincerà il diritto naturale alla vita o la cultura della morte in questo caso imposta per legge?
#marwa #eutanasia #legge
caricamento in corso...
caricamento in corso...