Oltre velo e capelli: frustata per vestiti all'occidentale, tolta a genitori marocchini

05 aprile 2017 ore 11:24, Americo Mascarucci
A pochi giorni dalla vicenda di Bologna con la storia della 14enne tolta alla famiglia dopo che la madre pare l'avesse rasata a zero perché scoperta a non indossare il velo, un caso analogo arriva da Pavia. Anche qui una 14 enne di origini marocchine è stata tolta alla famiglia per decisione del Tribunale dei Minori di Milano dopo che sarebbero state appurate violenze nei suoi confronti
Il motivo: anche lei voleva vivere all'occidentale e rifiutava di sottostare alle regole dell'Isla. La 14enne avrebbe raccontato di continue violenze subite dalla madre, dal padre e dal fratello che sarebbero arrivati anche a frustarla per punirla dei suoi modi occidentali.
Oltre velo e capelli: frustata per vestiti all'occidentale, tolta a genitori marocchini

I genitori a loro volta si sono però difesi smentendo le violenze e ammettendo di aver usato più volte severità nei confronti della figlia non per questioni religiose ma perché las stessa pare si comportasse male, non voleva più andare a scuola, voleva tornare a casa tardi la sera e si vestiva con abiti troppo succinti e provocanti. Insomma, frustate a fin di bene?
La stessa difesa pare sia stata sostenuta dai genitori dalla madre della ragazzina di Bologna che avrebbe dichiarato agli inquirenti, intervenuti dopo la denuncia della scuola, di aver rasato la figlia perché lo aveva voluto anche lei. E le sorelle pare abbiano confermato la versione della madre. Appare tuttavia poco credibile che una ragazzina possa accettare di farsi rasare a zero trovandosi di fatto costretta ad indossare quel velo tanto rifiutato.
Nel caso della ragazza di Pavia pare che questa sia finita in ospedale per contusioni multiple e da qui sarebbe scattata la denuncia. Nei confronti dei parenti è stata avviata un'indagine. I giudici hanno deciso di affidare la minore provvisoriamente a una comunità in attesa di chiarire la dinamica dei fatti. 

#frustate #marocchina #pavia

caricamento in corso...
caricamento in corso...