Milan senza freni, adesso punta su Cavani ma il nodo è l'ingaggio

01 agosto 2017 ore 16:50, intelligo
Milan senza freni, adesso punta su Edison Cavani. L’ultima trovata di questa estate di acquisti folli del club rossonero ha virato le sue attenzioni sul Matador , spinto sul mercato dal ventilato arrivo di Neymar al Paris Saint Germain. Dopo l'incontro con Jorge Mendes e parlare di Diego Costa, Falcao e Renato Sanches, la dirigenza milanista avrebbe contattato in queste ore l'agente di Edinson Cavani per capire le eventualità dell'affare. 

Milan senza freni, adesso punta su Cavani ma il nodo è l'ingaggio
Secondo quanto riporta Quotidiano Sportivo
, l’arrivo del brasiliano al Psg sarebbe una sorta di boomerang per il club francese. Molti, infatti, i calciatori che starebbero storcendo il naso davanti al ventilato arrivo di O’ Ney. Soprattutto per l’ingaggio da 30 milioni di euro netti annui offerto al brasiliano. Tra gli scontenti ci sarebbe proprio Cavani stesso, che percepisce circa 10 milioni l’anno. L’operazione però sembra essere davvero molto complicata, dato che tra cartellino e ingaggio siamo su cifre probabilmente poco compatibili con il bilancio del Milan. Sempre QS si dice sicura che il famigerato Mister X citato da Marco Fassone per l’attacco del Milan sia proprio Cavani. 

 Intanto in questi giorni è emersa l’ipotesi Zlatan Ibrahimovic. Lo svedese, che si è proposto al club rossonero, adesso alle prese ancora con un infortunio. Ibra è rimasto sempre nei cuori dei tifosi rossoneri ma c’è un fattore che protenderebbe a far rimanere il passaggio solo un sogno: il suo agente Mino Raiola con cui il Milan sembra voler limitare le operazioni.
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...