Calciomercato Milan, operazione-lampo André Silva. Gol e carriera

12 giugno 2017 ore 21:16, Stefano Ursi
Il calciomercato del Milan corre a ritmo forsennato. Un'operazione conclusa in poco tempo e che in pochi si aspettavano, quella che ha portato a Milano alla corte di Vincenzo Montella l'attaccante portoghese André Silva, acquistato dal Porto. È la società rossonera a comunicare la positiva conclusione dell'operazione-lampo che ha portato Silva a Milanello: ''André Silva – si legge – è un nuovo giocatore del Milan. L'a.d. Marco Fassone e il d.s. Massimiliano Mirabelli si sono assicurati le prestazioni dell'attaccante portoghese con un accordo-lampo con il Porto. Questo il comunicato. AC Milan comunica di aver acquisito a titolo definitivo dal FC Porto le prestazioni sportive di André Silva, che ha firmato un contratto fino al 30 giugno 2022''.

Calciomercato Milan, operazione-lampo André Silva. Gol e carriera
da Youtube
IL PROFILO - Classe 1995, 1,85 di altezza per 78 kg di peso, giovane ma già talento apprezzatissimo nel panorama calcistico europeo, Silva è un attaccante che nasce come punta centrale ma che è capace di svariare su tutto il fronte d'attacco. Nella stagione che si è appena conclusa, Silva ha messo a segno 21 reti in 44 partite giocate con il Porto, fra campionato e coppe nazionali e internazionali. Al Porto dal 2011, il suo esordio data il 2013 e da lì è stato un crescendo. In Nazionale è già un volto piuttosto conosciuto, con 7 gol in 8 presenze finora. Dopo aver firmato il contratto con il Milan, Silva ha rilasciato le sue prime parole a Milan TV: ''Sono molto felice di essere qui. Ho già visto il centro sportivo che mi ha sorpreso molto e spero che tutto vada per il meglio''. Alla domanda perché hai scelto il Milan, così risponde: ''Perché è una squadra con molta storia in Champions League. Poi si è venuta a creare questa opportunità, sono felice che il Milan mi abbia cercato e non potevo perderla''.

All'uscita della clinica dove ha svolto le visite mediche, Silva ha risposto ai cronisti sull'amicizia e le somiglianze tecniche con Cristiano Ronaldo: ''Io l'erede di Cristiano Ronaldo? Calma, ho tanto da lavorare prima di fare certi pensieri. Non ho parlato con lui prima del trasferimento. Però voglio lavorare tanto per avvicinarmi alle parole spese da lui per me''. ''Intanto così a Sky l'agente, Jorge Mendes: ''Ha tanta qualità, diventerà il migliore attaccante della Serie A. In futuro potrà essere uno dei migliori al mondo. Gioca in Nazionale con il più forte della storia del calcio, Cristiano Ronaldo, e da lui vuole imparare ogni trucco. Non credo che il Milan, negli ultimi cinque o sei anni, abbia avuto in rosa un talento di questo livello. Ha scelto uno dei migliori club. A dicembre lo volevano tre grandi squadre, ma il presidente del Porto non voleva venderlo a metà stagione''.

#andrésilva #milan #calciomercato #ultimissime
autore / Stefano Ursi
caricamento in corso...
caricamento in corso...