Milan, Galliani spera: ''Donnarumma resti'". E Gigio svela un segreto

15 dicembre 2016 ore 12:18, intelligo
di Stefano Ursi

Ai Gazzetta Sports Awards premiato il portiere del Milan, Gianluigi Donnarumma, vera rivelazione del campionato di Serie A, in cui ha esordito a soli 16 anni e 8 mesi. Durante la premiazione, il giovane talento rossonero ha raccontato alcuni particolari del momento in cui venne a sapere dall'allora tecnico Sinisa Mihajlovic: ''Mi ha chiamato il giorno prima negli spogliatoi e mi ha chiesto: 'domani ti faccio giocare: hai paura?' E io ho risposto: 'No, no sono pronto', ma non ci credevo e sono uscito dagli spogliatoi che ero incredulo''. Oggi il tecnico del Milan è cambiato ed è Vincenzo Montella, che, racconta sempre Donnarumma ''mi raccomanda di rimanere sempre umile e tranquillo. È la forza più grande''. Non manca poi, nel racconto del portiere rossonero premiato da Teo Teocoli, un aneddoto relativo al presidente Berlusconi: ''Mi raccomanda di non tenere orecchini e tatuaggi''.

Milan, Galliani spera: ''Donnarumma resti''. E Gigio svela un segreto
Un talento straordinario quello di Donnarumma, che non da oggi fa gola a molti club internazionali e sul cui futuro spesso si parla. E a margine dei Gazzetta Sports Awards, ha parlato anche Adriano Galliani, che sul futuro del portiere si è espresso così: “Da maggiorenne mi auguro che Donnarumma possa rinnovare il suo contratto. Lo spero e credo proprio di sì, che resterà a Milano''. Quel che è certo, è che il portiere è uno di quei calciatori che negli anni a venire monopolizzeranno non solo la scena dal punto di vista strettamente calcistico ma anche del mercato, visto che per età e talento incarna una prospettiva straordinaria. E si candida, oltre che ad erede legittimo di Gigi Buffon in nazionale, anche ad essere uno dei portieri più forti del panorama internazionale nei prossimi anni; il Milan, come evidente, tenterà in tutte le maniere a tenerlo e molto dipenderà dai programmi che la società avrà per il futuro.
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...