Finale Coppa Italia, Juventus-Lazio: dove e quando vederla

15 maggio 2017 ore 15:55, Micaela Del Monte
La grande stagione della Juventus sta per concludersi. Mancano due finali e due match di campionato per arrivare alla gloria. La sconfitta contro la Roma di ieri sera ha solo rinviato i festeggiamenti dei bianconeri per il sesto scudetto consecutivo che, presumibilmente, arriverà domenica prossima allo Juventus Stadium contro il Crotone. Poi si comincerà a pensare alla finale di Champions League contro il Real Madrid di Zidane a Cardiff. Ma prima ci sarà la finale di Coppa Italia contro la Lazio che, sicura di un posto in Europa, proverà a guadagnarsi l'altro trofeo nazionale. Lo scontro finale si giocherà come di consueto allo Stadio Olimpico (Inzaghi giocherà quindi in casa) e si scenderà in campo mercoledì 17 maggio alle 21.

Finale Coppa Italia, Juventus-Lazio: dove e quando vederla
STATISTICHE -
La Juventus ha partecipato a 16 finali di Coppa Italia, l’ultima lo scorso anno, vincendo in 11 occasioni: i bianconeri agganciano la Roma a 17 finali disputate, record nella competizione. La Lazio, invece, disputa la sua nona finale di Coppa Italia: nelle precedenti, sei vittorie e due sconfitte, l’ultima delle quali proprio contro la Juventus (2015). La Juventus potrebbe diventare la prima squadra della storia a vincere tre volte consecutive la Coppa Italia. Prima delle ultime vittorie in Coppa Italia, la Juventus aveva perso le precedenti tre finali in questa competizione (una delle quali proprio contro la Lazio nel 2003/04). Juventus e Lazio si sono incontrate due volte in finale di Coppa Italia: nella prima occasione, giocata con andata e ritorno (2003/04) hanno vinto i biancocelesti, nella seconda i bianconeri (2014/15). La Juventus ha trovato il gol in 13 delle ultime 14 partite giocate nella competizione, ma ha anche subito almeno un gol nelle ultime quattro. La Lazio ha invece trovato la rete in 12 delle ultime 13 gare di Coppa Italia, subendo gol in sei delle ultime sette. Sono serviti i supplementari per decretare il vincitore in entrambe le ultime due finali di Coppa Italia, così come in due delle ultime tre finali giocate dalla Lazio (una ai rigori). Dal terzo turno in avanti nessun giocatore ha segnato più di Paulo Dybala in questa edizione di Coppa Italia: per l’argentino quattro reti in quattro match, tutte segnate allo Juventus Stadium. Gonzalo Higuaín ha nella Lazio la sua vittima preferita in tutte le competizioni disputate con le maglie di Juventus e Napoli: 13 gol in 11 partite tra Serie A (12 gol in otto match) e Coppa Italia (un gol in tre match). Tra i giocatori presenti in questa finale, Felipe Anderson è quello con più occasioni create in questa Coppa Italia (10), Immobile quello con più conclusioni effettuate (16).

UDIENZA DAL PAPA -
Domani, martedì 16 maggio, una delegazione di calciatori, staff tecnici e dirigenti della Juventus e della Lazio sarà ricevuta in udienza da Papa Francesco in Vaticano alle 10:30, presso la Sala Clementina di Palazzo Apostolico. Si legge sul sito della Lega Calcio: “Il Santo Padre, grande appassionato di calcio, riceverà per la terza vota nel corso del suo Pontificato le due formazioni finaliste e saluterà uno a uno i partecipanti. Nei due precedenti incontri, Papa Francesco ha sempre sottolineato, nel suo discorso d’apertura, l’importanza per gli atleti di essere dei modelli positivi per i giovani, testimoniando gli autentici valori dello sport. Il Commissario della Lega Serie A, Carlo Tavecchio, nella speciale occasione, porterà in dono al Pontefice il pallone della finale e la riproduzione del trofeo che sarà sollevato il giorno successivo allo stadio Olimpico”.

PROBABILI FORMAZIONI

JUVENTUS (4-2-3-1): Neto; Dani Alves, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Marchisio, Rincon; Cuadrado, Dybala, Mandzukic; Higuain. All.: Allegri.

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Bastos, De Vrji, Hoedt; Basta, Milinkovic – Savic, Biglia, Parolo, Lulic; Immobile, Keita. All.: Inzaghi.

DOVE VEDERLA - Dove vedere la finale di Coppa Italia Juventus Lazio? Rai 1 trasmetterà la diretta della sfida che assegna la coccarda tricolore. Il calcio d’inizio è previsto per le ore 21. Sarà possibile pure seguire in streaming l’incontro, andando sul portale web della Rai, che è raggiungibile all’indirizzo web raiplay.it.
caricamento in corso...
caricamento in corso...