Conti crac, il Milan trema: sospetta rottura del legamento crociato

15 settembre 2017 ore 15:46, Micaela Del Monte
Brutte notizie giungono da Milanello per i tifosi del Milan. Se infatti la bella vittoria di ieri contro l'Austria Vienna aveva risollevato il morale dei rossoneri l'indiscrezione di Sky Sport potrebbe far ripiombare Montella e co nello sconforto. Secondo quanto riportato dall'emittente satellitare infatti il difensore classe '94 Andrea Conti stamattina avrebbe riportato una sospetta lesione del legamento crociato durante l’allenamento.

Conti crac, il Milan trema: sospetta rottura del legamento crociato
Nelle prossime ore verranno effettuati gli esami definitivi
ma la situazione sembra ormai essere chiara, si profila un lungo stop per il calciatore del Milan. Se questo infortunio dovesse essere confermato, l’ex Atalanta resterebbe fermo ai box dai 4 ai 6 mesi, salterebbe quindi tutta la prima parte di stagione. Per ora si tratta di una voce riferita dall’emittente satellitare. Si attendono aggiornamenti nelle prossime ore.

L’esterno si era già infortunato alla caviglia in occasione di Italia-Israele. Si trattava di una semplice distorsione: il suo rientro era previsto in breve tempo. Ma poi non è stato convocato per la gara del Milan contro l’Austria Vienna ed è in dubbio anche per l’Udinese. Ora un piccolo problema rischia di diventare enorme per Conti.

Cinque le presenze collezionate sinora con la nuova maglia, quella del Milan, che tanto fortemente aveva voluto in estate. Cinque apparizioni, divise tra preliminari di Europa League e Serie A, che rimarranno tali per diversi mesi, se gli esami a cui si sta sottoponendo Andrea Conti confermassero le prime impressioni.
caricamento in corso...
caricamento in corso...