Milan, Tacconi scoop su Donnarumma: "Rinnoverà, ma è già della Juve"

17 marzo 2017 ore 23:03, Micaela Del Monte
Il bacio della maglia dopo Juventus-Milan farebbe pensare ad altro, ma Stefano Tacconi ha deciso di mandare in tilt il popolo rossonero lanciando uno scoop su Gigio Donnarumma. L'ex difensore della Juve infatti ha parlato del futuro del giovane "collega" milanista: “Donnarumma è già della Juve, non lo sa nessuno ma è già bianconero. Ha baciato la maglia del Milan? Ma cosa se ne frega di quella maglia. Oggi c’è il dio denaro, comandano i soldi. Raiola fa spesso i bagagli, quando decide chiude la valigia e dice ‘andiamo’. Donnarumma firmerà il rinnovo ma ormai i contratti non contano più nulla” sono state le parole di Tacconi rilasciate oggi ai microfoni di TMWRadio.

Milan, Tacconi scoop su Donnarumma: 'Rinnoverà, ma è già della Juve'
Del passaggio di Donnarumma alla Juventus se ne era già parlato diverse volte ma il portierino, neanche troppo "ino", rossonero aveva sempre smentito un eventuale addio al Milan esprimendo anche il suo desiderio di diventare capitano del club (ancora per un po') di Berlusconi. Certo che le parole di Tacconi sono decisamente pesanti e un fondo di verità è probabile che ci sia. 

Tacconi ha poi anche parlato delle polemiche legate al calcio di rigore assegnato alla Juventus in pieno recupero svelando un piccolo “segreto”: “Le polemiche nei riguardi della Juve sono queste, il problema è che psicologicamente sta distruggendo tutti. Ne vanno fieri e godono. Quando ero alla Juve, ricordo che si sperava di avere un rigore al 90' così il giorno dopo ne parlavano tutti. I bianconeri sono micidiali, dopo il 2006 c’è un odio contro tutti e lo stanno dimostrando adesso. È normale che una squadra che vince sia odiata, il 50% è juventino e l’altra metà odia la Juve”.
caricamento in corso...
caricamento in corso...