Stadio della Roma, per Grillo no Tor di Valle. Le ipotesi e il rischio annullamento

23 febbraio 2017 ore 14:18, intelligo
di Stefano Ursi

La realizzazione dello Stadio della Roma è una vicenda che ormai monopolizza l'attenzione dei media e dell'opinione pubblica non solo romane ma anche italiane. L'arrivo ieri di Beppe Grillo nella Capitale e le sue parole hanno acceso ancora di più i riflettori: ''Nessuno dice di no – ha spiegato Grillo – diciamo di sì ma in una parte che non sia quella, è meglio farlo in una zona che non esonda'' riferendosi a Tor di Valle. Le reazioni, come ovvio, non si sono fatte attendere. A stretto giro di posta sono arrivate le parole della Roma e del costruttore Parnasi che mettevano in evidenza come ''dopo 5 anni di lavori su un progetto in stato avanzato di approvazione nel rispetto delle leggi, regolamenti e delibere, non è in alcun modo ipotizzabile un sito alternativo a Tor di Valle. "L’area – spiegano – è sicura dal punto di vista idrogeologico e anzi il progetto, con investimenti totalmente a carico dei privati, va a sanare il rischio idrogeologico presente nel quartiere limitrofo di Decima, ben al di fuori del sito dove verrà progettato lo stadio e dove abitano oltre 10mila romani".

Stadio della Roma, per Grillo no Tor di Valle. Le ipotesi e il rischio annullamento
Nelle scorse ore, poi, si registrano le parole del deputato M5S Alfonso Bonafede, che ha spiegato come sia in valutazione anche l'idea di annullare la delibera, che potrebbe essere presa in via cautelativa. Intanto si è appreso che venerdì si terrà un incontro fra i proponenti e il Campidoglio. E sulla scorta di questo si è espresso il presidente della Roma, James Pallotta, che tramite il profilo Twitter del club dice: "Ci aspettiamo un esito decisamente positivo dall'incontro in programma venerdì. In caso contrario, sarebbe una catastrofe per il futuro dell'AS Roma, del calcio italiano, della città di Roma e francamente per i futuri investimenti in Italia". Ora occorrerà capire se e quando il Comune proporrà delle zone alternative e soprattutto, se così sarà, quali zone verranno messe in campo. Fatto sta che la questione pare complicarsi ogni giorno di più. Venerdì, secondo quanto i commentatori dicono, potrebbe essere il giorno decisivo per comprendere il destino del progetto dello Stadio della Roma.

#stadiodellaroma #beppegrillo #asroma
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...