Morata doppio "sì" italiano, dopo Alice sogna anche il Milan: le cifre

24 maggio 2017 ore 14:57, Micaela Del Monte
Manca una sola giornata di campionato ed è quindi il momento di cominciare a pensare al mercato per rinforzarsi in vista della prossima stagione. A sognare è soprattutto il Milan cinese che ha il compito, dopo essere approdata in zona Europa, di risollevare le sue sorti il prossimo anno. Per questo il mercato rossonero dovrà essere corposo e intelligente, motivo per cui nella lista della spesa è finito Alvaro Morata.

Morata doppio 'sì' italiano, dopo Alice sogna anche il Milan: le cifre
MORATA
- L'ex juventino del Real Madrid resta infatti uno dei principali obiettivi di mercato dei rossoneri. I primi contatti hanno già avuto luogo alcune settimane fa e le fondamenta dell'operazione sono già state gettate. L'attaccante spagnolo accoglierebbe con favore il trasferimento, se il Real Madrid aprisse alla possibilità di venderlo che non è ancora confermata, anche se tutto punta a questo. Il prezzo per la cessione di Alvaro Morata sarebbe di circa 60 milioni di euro. In questo modo il Milan brucerebbe la concorrenza di club come il Manchester United di Mourinho e il Chelsea di Conte (che sembra aver virato su Lukaku dell'Everton). Nel caso l'assalto vada a buon fine, resterà da trovare l'accordo con il giocatore che non dovrebbe fare richieste folli per tornare in Italia visto che Morata sta anche per sposare la sua bella Alice, ragazza conosciuta proprio durante la sua esperienza a Torino. Il ritorno in patria della futura moglie (si sposeranno a fine giugno a Venezia) non potrà quindi che favorire ulteriormente l'approdo in rossonero. A Milano aspettano e sperano. 
 
BELOTTI - Nel caso in cui lo spagnolo non dovesse approdare in rossonero resta sempre calda la pista di Andrea Belotti. Mirabelli, il ds del Milan, in questi giorni sta continuando a tenere i contatti con il collega granata, Gianluca Petrachi, per aprire un’eventuale trattativa per il trasferimento del ‘Gallo’ in rossonero da un momento all’altro: costo totale dell’operazione circa 70 milioni di euro. Ma secondo il Corriere della Sera, nonostante il possibile pressing del Milan, sembra destinato a restare almeno un altro anno al Torino come confermato dal presidente Urbano Cairo: “Non c’è nulla di concreto. Ripartiremo da Belotti, non penso che ci saranno squadre che arriveranno a pagare la clausola (100mln n.d.r)".
caricamento in corso...
caricamento in corso...