Telenovela Donnarumma: "Sono sereno", il tweet di Raiola fa sperare

26 giugno 2017 ore 22:09, Andrea Barcariol
Altro capitolo della Donnarumma story che sta tenendo banco nel calcio mercato estivo. Prima il divorzio annunciato con il Milan (rifiutata l'offerta da 5 milioni di euro l'anno), poi la riapertura su spinta di Montella e della famiglia del portiere, oggi una conferenza stampa interlocutoria alla vigilia della semifinale dei campionati Europei under 21.

Telenovela Donnarumma: 'Sono sereno', il tweet di Raiola fa sperare
"Ci tenevo a venire perché voglio dimostrare che sono sereno. Pensiamo solo alla partita di domani e il mio futuro lo vedremo dopo l'Europeo" - ha spiegato il portiere del Milan e della Nazionale Under 21 Gianluigi Donnarumma sottolineando di non voler parlare del proprio futuro come richiesto dal ct degli azzurrini Gigi Di Biagio. "Mi dispiace che si è creato tutto questo putiferio attorno a me", ha aggiunto il 18enne napoletano. Un tweet del procuratore Raiola nella notte: "Dopo l'Europeo incontriamo il Milan. Adesso è importante la Nazionale", aveva aumentato notevolmente le possibilità di un lieto fine.
Tutto rimandato dunque alla fine dell'Europeo in Polonia, ma una cosa adesso è certa: a torneo finito, lui e il suo entourage si siederanno a un tavolo con i dirigenti rossoneri per trattare il rinnovo del contratto in scadenza tra un anno (proprio come scritto ieri dallo stesso Donnarumma su Instagram, prima di chiudere il profilo parlando di hackeraggio). "Siamo in un campionato Europeo, chi c'è vuol dire che lo merita. Ci sono giocatori chiave di ogni squadra. Schick (neo acquisto della Juve in arrivo dalla Sampdoria) in questo momento è quello che mi ha impressionato di più", ha aggiunto il portiere sull'andamento del torneo in attesa del difficile impegno con la Spagna (9 gol fatti e 1 subito nelle 3 precedenti partite).
caricamento in corso...
caricamento in corso...