Serie A, Atalanta-Juventus: dove vederla, formazioni e quote

28 aprile 2017 ore 10:24, Micaela Del Monte
Quella di questa settimana è sicuramente una delle giornate di campionato più interessanti della stagione, tanti infatti gli scontri fondamentali per il proseguo di questa Serie A e tanti gli esiti che potrebbero influenzare già la prossima stagione. Tra le tante, accantonando per un attimo il Derby della Capitale, c'è anche Atalanta-Juventus. I nerazzurri sognano l'Europa, i bianconeri il sesto scudetto anticipato. Insomma, il match dell'Atleti Azzurri d'Italia si preannuncia interessante non soltanto per i diretti interessati. Visto anche l'anticipo alle 20,45 di venerdì sera sarà sicuramente un incontro seguito dai tifosi di tante altre squadre, soprattutto di quelle che ancora sognano un posto in Europa. 

Lazio, Milan, Inter e Fiorentina stanno infatti ancora alla finestra assieme all'Atalanta che ha soltanto un punto in meno rispetto ai biancocelesti, 5 di vantaggio sul Milan, 7 sull'Inter e ben 8 sulla Fiorentina. La squadra di Gasperini potrà quindi, facendo risultato questa sera, guardarsi il Derby con la speranza di poter appaiarsi o addirittura superare le squadra di Simone Inzaghi. La Juve dal canto suo forte 8 punti di vantaggio sulla Roma potrà tranquillamente gestire la situazione come ormai da diversi anni. 

Serie A, Atalanta-Juventus: dove vederla, formazioni e quote
PRECEDENTI
-
L’ultima vittoria dei nerazzurri in Serie A contro la Vecchia Signora, in casa, è del 4 febbraio 2001, quando la gara si concluse con il risultato di 2-1 con le marcature di Lorenzi e Ventola per l’Atalanta e l’autogol di Massimo Paganin in favore della Juve. Per contro, il più recente successo dei bianconeri in terra lombarda è della scorsa stagione, quando Barzagli e Lemina stesero gli avversari con il risultato di 0-2. Le vittorie più larghe in favore dell’Atalanta sono avvenute nelle stagioni 1940/41 e 1963/64, quando il risultato si fissò sul 3-0. La Juventus, invece, nelle stagioni 1950/51, 1952/53 e 2007/08 riuscì a imporsi a Bergamo con ben quattro reti di scarto. La gara di andata di questo campionato, disputata allo Juventus Stadium, si è conclusa con il risultato di 3-1, grazie ai gol di Alex Sandro, Rugani e Mandžukic per i bianconeri, e alla rete di Freuler per i nerazzurri.

STATISTICHE – Atalanta e Juventus si sono incontrate per 111 volte in Serie A: nelle 55 partite in casa, i bergamaschi hanno collezionato 7 vittorie, 22 pareggi e 26 sconfitte, segnando 50 gol e subendone 92. Tenendo conto anche delle gare disputate nel capoluogo piemontese, la Juventus risulta comunque in largo vantaggio con 64 vittorie a fronte di 11 sconfitte e 36 pareggi. In totale, in questi 111 incontri sono stati messi a segno 291 gol, di cui 86 dall’Atalanta e 205 dalla Juve.

FORMAZIONI - Nel 3-4-1-2 di Gasperini non ci sarà Dramé, mentre Kessié e Zukanovic sono in dubbio. Il principale ballottaggio per il tecnico degli orobici riguarda il centrocampo, dove Cristante è favorito sul claudicante Kessié, su Grassi e su Hateboer. Per il resto, dovrebbe scendere in campo la formazione-tipo che sta ottenendo uno straordinario successo in questa stagione. 
Nella conferenza stampa della vigilia, Massimiliano Allegri ha fornito l’intero undici che affronterà la trasferta bergamasca: in porta tornerà Buffon; in difesa, da destra a sinistra, giostreranno Dani Alves, Bonucci, Chiellini e Alex Sandro; davanti alla difesa ci saranno Khedira e Pjanic; sulla trequarti offensiva agiranno Cuadrado, Dybala e Mandžukic mentre il centravanti sarà Higuaín.

ATALANTA (3-4-1-2): Berisha; Masiello, Caldara, Tolói; Conti, Cristante, Freuler, Spinazzola; Kurtic; Petagna, Gómez. All.: Gasperini.

JUVENTUS (4-2-3-1): Buffon; Dani Alves, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Pjanic, Khedira; Cuadrado, Dybala, Mandžukic; Higuaín. All.: Allegri.

DOVE VEDERLA - La telecronaca del match in onda su Sky Supercalcio HD e Sky Calcio 1 HD (fischio d’inizio alle 20.45) sarà affidata a Fabio Caressa con commento tecnico di Giancarlo Marocchi. Anche gli abbonati all’altra pay Tv disponibile in Italia, Mediaset Premium, potranno vedere la sfida tra i campioni dItalia, desiderosi di punti per ottenere un altro scudetto, e i bergamaschi, una delle sorprese più positive di questa stagione. La partita sarà in onda su Premium Sport – Premium Sport HD (canali 370-380 della piattaforma).
In alternativa ci si potrà affidare alla diretta streaming. Sky propone soluzioni differenti per chi ha questa esigenza: gli abbonati possono affidarsi a Sky Go, disponibile gratuitamente su PC, smartphone e tablet, mentre chi non è cliente può affidarsi a Now Tv, che non richiede alcun contratto. E’ possibile selezionare la singola gara e pagare solo per quello (4.99 euro), oppure selezionar il “ticket mensile Calcio”, che consente di vedere tutte le partite di Serie A, Serie B ed Europa League in programma nel mese di riferimento al costo di 19.99 euro. Anche Mediaset Premium propone servizi analoghi, Premium Play e Premium Online.

QUOTE E PRONOSTICO - Bet365 favorisce gli ospiti a 1,95. Il pareggi vale 3,40 mentre 4,20 è la quota della vittoria nerazzurra. 
caricamento in corso...
caricamento in corso...