Troppi errori, il Bayern esonera Ancelotti. I social si scatenano

28 settembre 2017 ore 16:33, Giuseppe Tetto
È finita l’avventura di Carlo Ancelotti sulla panchina del Bayern Monaco. Il club tedesco, con un comunicato arrivato pochi minuti fa, ha esonerato il tecnico italiano a seguito alla pesante sconfitta in Champions contro il Psg per 3 a 0: "Fin dall'inizio della stagione - si legge nel comunicato del club - le performance della squadra non sono state all'altezza delle nostre aspettative". Al posto di Ancelotti arriva Willy Sagnol, allenatore in seconda. Occorre adesso capire se il tecnico in seconda avrà un ruolo di traghettatore fino all’arrivo di un tecnico ufficiale o condurrà il Bayern fino a fine stagione. Intanto il nome che circola è quello di Thomas Tuchel, l’ex allenatore del Borussia Dortumund. 

Troppi errori, il Bayern esonera Ancelotti. I social si scatenano
PRIMO ESONERO 
Per Ancelotti è stato il primo esonero in carriera avvenuto a neanche metà stagione, per lui che è stato uno degli allenatori più vincenti della storia del calcio: al suo attivo può contare 3 Champions League, 3 Supercoppa Uefa e 2 Mondiali per club oltre ai tanti scudetti vinti. A dare il colpo di grazia alla panchina tedesca dell’ex tecnico del Milan è stato il pessimo avvio in stagione, terso dopo sei partite, e la clamorosa sconfitta ricevuta in Champions. 

MALUMORI BAYERN
Da qui i malumori della dirigenza che ieri sono si sono palesati nelle parole dell’Ad Kalle Rummenigge: "Questo non è il vero Bayern - ha commentato -. Dobbiamo analizzare bene questa sconfitta per capire cosa non ha funzionato e trarne le conseguenze". A contestare l'allenatore anche alcuni senatori della squadra per le scelte tecniche prese. Contro il Psg il tecnico emiliano ha lasciato in panchina alcuni giocatori-chiave come Arjen Robben, Franck Ribery e Mats Hummels

LA RABBIA SOCIAL
Nonostante le pessime prestazioni, Carlo Ancelotti era molto apprezzato dai tifosi, sia in Germania come in italia, che non hanno apprezzato la decisione della dirigenza del club bavarese. Basta dare un’occhiata sui social per avere il polso degli umori dei fan, specialmente italiani fra questi anche il giornalista sportivo Sandro Piccinini.
caricamento in corso...
caricamento in corso...