Bayern Monaco, in pole Luis Enrique con lo "sponsor" Guardiola

04 ottobre 2017 ore 13:48, Andrea Barcariol
A Monaco è partita la caccia al tecnico che dovrà sostituire Carlo Ancelotti. Per lui fatale il pesante ko in Champions League contro il Psg e un inizio di stagione molto difficile, fin dalle prime amichevoli estive. Tra i candidati alla panchina in forte crescita le quotazioni di Luis Enrique, ex tecnico del Barcellona e della Roma. In giornata ci sono stati nuovi contatti tra l'allenatore spagnolo e il presidente Uli Hoeness, intenzionato a fare l'annuncio.

Bayern Monaco, in pole Luis Enrique con lo 'sponsor' Guardiola
Attualmente a fare da traghettare c'è Sagnol, ex terzino del Bayern, ma i bavaresi stanno sondando il terreno anche con Thomas Tuchel, ex del Borussia Dortmund e vogliono risolvere la questione al più presto. In lizza per la prestigiosa panchina anche Nagelsmann (Hoffenheim), Lucien Favre, tecnico della rivelazione Nizza e l'olandese Louis Van Gaal (già sulla panchina bavarese tra il 2009 e il 2011).
Secondo quanto riporta Abendzeitung, il Presidente Hoeness avrebbe già incontrato Enrique all'Oktoberfest e l'ex tecnico del Bayern Pep Guardiola avrebbe sostenuto la candidatura dell'ex compagno e grande amico: "Gli ho detto chi presenteremo nei prossimi giorni ed è stato d’accordo con la decisione".

ESONERO ANCELOTTI
Al di là dei risultati non brillantissimi, decisivi i cattivi rapporti con i senatori del gruppo, a partire da Muller, più volte messo in panchina, anche se Robben ha voluto precisare che molte delle indiscrezioni apparse sui giornali non corrispondevano al vero. "Per i prossimi 10 mesi riposerò, non allenerò altre squadre. Sull'esonero è meglio tacere" - aveva spiegato Ancelotti già accostato alla panchina del Milan con un Montella sempre più traballante dopo 3 sconfitte nelle prime 7 partite.


#bayernmonaco #luisenrique #allenatore


caricamento in corso...
caricamento in corso...