Calciomercato: Keita verso il Milan, la Juve prepara l'assalto a Verratti

05 gennaio 2017 ore 11:15, Andrea Barcariol
Sembra destinato a finire il controverso rapporto tra Keita Balde e la Lazio. Dopo mesi trascorsi fuori squadra e il riscatto sul campo (5 gol nel campionato in corso), il giovane attaccante potrebbe seguire la strada di Candreva e trasferirsi a Milano, questa volta però sulla sponda rossonera. Dopo aver salutato Luiz Adriano, con Niang in uscita e l'incognita Bacca, Montella è alla caccia di un attaccante, possibilmente titolare, da schierare nel tridente offensivo. Identikit che porta al bomber senegalese, classe 1995, da tempo in rotta con Lotito che in un'intervista a Libero non ha confermato la trattativa: "Di certo il mio interesse non è smobilitare ma far crescere l’organico, valorizzando i giocatori a 360 gradi. Non è detto poi che più investi e più vinci. Prenda il Leicester. Bisogna organizzarsi per far prevalere il merito e la sana gestione sulla forza dei capitali".

Calciomercato: Keita verso il Milan, la Juve prepara l'assalto a Verratti
Sul mercato è attiva anche la Juve che dopo aver acquistato Rincon e perso Witsel, prepara il grande colpo estivo: Verratti. Il talento del  PSG è il giocatore ideale per guidare il centrocampo bianconero e ridare quelle geometrie che mancano dall'addio di Pirlo. La Juve sembra aver deciso di versare la maxi cifra richiesta dai francesi (80 milioni di euro) per lasciar partire l'ex Pescara. Un sogno alimentato dalle parole dell'agente di Verratti, Donato di Campli: "Vorremmo vincere con il Psg: se non sarà possibile troveremo una soluzione. Il Psg è una grande società, ha una grande proprietà che gode di grande rispetto così come la Juventus e tutte le altre grandi italiane, il problema principale è che si ha di fronte una società molto forte come il Psg che ha una bottega carissima". Alla finestra per il centrocampista della nazionale italiana c'è anche l'Inter, pronta a formare la coppia del futuro con Gagliardini. 
caricamento in corso...
caricamento in corso...