Milan, Donnarumma rinnova con clausola Champions e fratello

05 luglio 2017 ore 10:16, Micaela Del Monte
La telenovela del rinnovo di Gianluigi Donnarumma con il Milan è forse durata un po' troppo ma finalmente l'accordo tra le due parti è arrivato. Gigio si è quindi convinto a restare in rossonero, o meglio, a Milanello sono riusciti a convincere il suo procuratore Raiola

Milan, Donnarumma rinnova con clausola Champions e fratello
CIFRE E CLAUSOLA -
Fassone ha spiegato a Sportitalia che la trattativa tra il Milan e l'entourage del giocatore è arrivata in porto: "La situazione si ricomporrà rapidamente, la telenovela è già durata troppo tempo. Si risolverà, non so se sono ottimista o no, è meglio basarsi solo sulla realtà". Un mano tesa verso Mino Raiola: "Ho sentito che non parlo più lui, non è assolutamente vero. Ci parlo e il rapporto è ottimo". Cifre altissime, da vero top player: quinquennale da 6 milioni a stagione e clausola rescissoria fissata a 100 in caso di qualificazione in Champions (50 se la squadra non dovesse raggiungere l’obiettivo). 

FRATELLO "RACCOMANDATO" - Nel pacchetto entrerà anche il fratello Antonio, che verrà tesserato come terzo portiere con un ingaggio di 1 milione a stagione. Per il Donnarumma "più grande" il rossonero è però un ritorno, a Milano arriva appena 15enne e – dopo un campionato Allievi vinto nel 2007 e una Coppa Italia Primavera – ci resta fino al 2010, quando si trasferisce in prestito al Piacenza (Serie B) e nella stagione successiva al Gubbio, dove disputa un campionato da Serie B da titolare. Nel 2012 l’addio al Milan: Antonio Donnarumma si trasferisce a titolo definitivo al Genoa dove sarà il terzo portiere per tutta la stagione e nel maggio del 2013 esordisce in Serie A contro il Bologna. A fine campionato però arriva il trasferimento in prestito al Bari, in serie B, dove è titolare per la prima parte di stagione. Nel luglio del 2016 la risoluzione di contratto con il Genoa per firmare con la formazione greca dell’Asteras Tripolis. Una stagione lontano dall’Italia e adesso il ritorno dalla porta principale con la chiamata del Milan: per un futuro pronto a tingersi ancora di rossonero.

GIGIO IN VACANZA - L’ufficialità non c’è ancora ma è solo questione di tempo: Donnarumma infatti è volato a Ibiza per le vacanze e tornerà solo tra un paio di settimane, peraltro senza aver sostenuto l’esame di maturità, rimandato al prossimo anno per scelta personale. E a proposito di portieri il Milan ha chiuso per il prestito di Plizzari, classe 2000, alla Ternana. 
caricamento in corso...
caricamento in corso...