Incontra ragazzo in discoteca e lo sposa: era un principe etiope

17 ottobre 2017 ore 12:51, Micaela Del Monte
Da bambine quasi tutte abbiamo sognato di sposare un principe. Così ci hanno "cresciuto" le favole che leggevamo nei libri o vedevamo nei film. Un matrimonio regale, con super-abito e quell'uomo al nostro fianco che oltre ad essere l'uomo della nostra vita era anche ricco, bellissimo e potente. C'è chi questo sogno l'ha coronato dopo aver incontrato il principe in questione assolutamente per caso e in una circostanza del tutto "normale". 

Incontra ragazzo in discoteca e lo sposa: era un principe etiope
E' successo Ariana Austin, una ragazza americana, che una sera in discoteca ha incontrato Joel D. Makonnen. Un uomo bellissimo e simpaticissimo che ha subito conquistato il cuore della donna, come lei quello del 35enne che si è rivelato poi, solo quando la storia era diventata seria, di essere conosciuto come Prince Yoel - niente meno che il pronipote di Haile Salassè, ultimo imperatore d’Etiopia. Esattamente, un principe vero e proprio. E ora dopo una storia d’amore lunga 12 anni i due hanno coronato il loro sogno con un sontuosissimo matrimonio nel Maryland. "Sarai la mia ragazza", le ha detto alla fine della serata e così è stato.

Il principe, 35 anni, nato a Roma, ha vissuto anche in Svizzera, dove è morto suo padre David. Lei, 33 anni, è cresciuta a Washington e si è laureata ad Harvard quando i due si erano separati per un po'. Intanto lui è tornato in Etiopia per diversi mesi. Ma i due si sono ritrovati nel 2014, proprio il giorno di San Valentino quando lui le ha chiesto di sposarlo. Dopo varie esperienze in giro per il mondo e un periodo di crisi, i due hanno deciso di sposarsi e di non separarsi mai più. Come da tradizione, lui le ha fatto la proposta a casa dei genitori. Il sontuosissimo matrimonio è durato due giorni. Sono stati ben 13 preti a celebrarlo. Ora i due vivono insieme nella capitale statunitense. Lui lavora nel dipartimento legale di Otuska American Pharmaceutical e sua moglie all'Alliance for Boys and Men of Color di Executives.

Insomma, il principe c'era, il vestito da principessa anche, ora ai due non resta che vivere felici e contenti...
caricamento in corso...
caricamento in corso...