Degrado choc, profilassi a bimba di 5 anni punta con siringa al parco

13 luglio 2017 ore 9:06, Micaela Del Monte
Ieri sera una bambina di appena 5 anni si è bucata il sandalino con l'ago di una siringa abbandonata sull'erba. La punta ha perforato la scarpina fino a sfiorarle l'epidermide. E' stata subito accompagnata all'ospedale pediatrico Meyer dove è stata raggiunta anche dai carabinieri che stanno svolgendo accertamenti. 

Degrado choc, profilassi a bimba di 5 anni punta con siringa al parco
PROFILASSI -
Tutto è successo ieri al parco di Villa Vogel di via Canova, dove una famiglia aveva trascorso la serata all'aria aperta. Mentre i genitori stavano lasciando il parco, per rientrare a casa, l'ago della siringa, in stato di abbandono nell'erba, ha perforato il sandalo della bambina pungendole il piede. La piccola è stata trasportata in ospedale e ricoverata nel reparto di malattie infettive. La bambina ha iniziato una profilassi che avrà una durata di 6 mesi al fine di scongiurare eventuali complicazioni. Stamani la bimba è stata dimessa. Secondo i medici, il rischio contagio è molto basso. La siringa è stata portata all'ospedale Meyer per gli accertamenti del caso. Le indagini sono condotte dai carabinieri del nucleo radiomobile.

NON UN CASO ISOLATO - "Qualche giorno fa un ragazzo si stava facendo di eroina su una panchina - racconta una mamma -. Abbiamo telefonato alla polizia ma lui poi è andato via prima che gli agenti arrivassero". E ancora: "Un paio di settimane fa è stata trovata una siringa in mezzo alla sabbia nell'area bambini".

Il caso di ieri non è quindi isolato. "Una volta abbiamo trovato un eroinomane dentro il bagno - raccontano al bar - lo abbiamo preso di peso e portato fuori. Questo è un luogo per famiglie: i bambini vanno lasciati stare". "Polizia e carabinieri passano ma non di frequente".  Intanto mostrano i nascondigli dove dalla mattina alla sera, in estate il parco chiude a mezzanotte, si nascondono i tossicodipendenti per la sosta del buco. Una situazione di degrado che il gestore delle giostre tenta di arginare: "Pagherò qualcuno per fare un giro ogni mattina nel parco per togliere le siringhe".
caricamento in corso...
caricamento in corso...