Incubo smog per Torino, il Pm10 non dà tregua: stop ai diesel Euro 3

16 febbraio 2017 ore 19:46, Andrea Barcariol
Incubo smog per Torino, il Pm10 non dà tregua: stop ai diesel Euro 3
Ancora allarme smog a Torino. A seguito delle rilevazioni effettuate dall'Arpa, il Comune ha disposto che  venerdì 17  febbraio dalle ore 8 alle ore 19, sarà vietata la circolazione urbana per i veicoli privati diesel Euro 3. Tale provvedimento si è reso necessario per il raggiungimento, per sette giorni consecutivi, del valore limite giornaliero di PM10 pari 50 microgrammi per metro cubo.
I veicoli adibiti al trasporto merci alimentati a benzina, metano e GPL con omologazioni precedenti all’Euro 1 o alimentati a diesel con omologazioni precedenti all’Euro 4 aventi massa massima non superiore a 3,5 tonnellate utilizzati per il trasporto e la distribuzione delle merci e per l’esercizio delle attività commerciali, artigianali, industriali, agricole e di servizio non potranno circolare dalle ore 8.30 alle 14.00 e dalle 16.00 alle 19.00.

Nel 2016 Torino si è aggiudicata il triste primato del maggior numero di superamenti della soglia di polveri sottili consentita per legge, precedendo Frosinone e Milano. “Troppo spesso i sindaci sono lasciati soli di fronte all’emergenza e improvvisano cure inadeguate e scarsamente efficaci - ha spiegato Rossella Muroni, presidente di Legambiente - Molte città italiane sono costantemente in allarme smog sia per le ricorrenti condizioni climatiche che favoriscono l’accumulo, giorno dopo giorno, degli inquinanti, che per la mancanza di misure adeguate a risolvere il problema. Sono necessari interventi strutturali, di lunga programmazione, i cui tempi di messa in opera superano quelli del mandato elettorale di un sindaco”.


caricamento in corso...
caricamento in corso...