Terremoto, doppia scossa all'alba (2.5 e 3.3): tremano Umbria e Marche

19 ottobre 2017 ore 9:43, Micaela Del Monte
La terra continua a tremare e a spaventare il centro Italia. Diverse scosse nella notte (troppo deboli da essere segnalate dall'INGV) e due questa mattina hanno infatti tenuto in allerta i paesi tra Umbria e le Marche. Alle ore 06:16, sisma M 2.5 a Petrosino, in provincia di Trapani. Ipocentro a 10 chilometri. Evento localizzato 10 km a nord di Mazara del Vallo, 13 km a sud est di Marsala.
Terremoto, doppia scossa all'alba (2.5 e 3.3): tremano Umbria e Marche
La seconda invece, la più forte, alle ore 07:34 di oggi, scossa di terremoto di magnitudo 3.3 della scala Richter registrata nelle Marche. Epicentro a Castelsantangelo sul Nera, in provincia di Macerata. Ipocentro superficiale, profondo 9 chilometri nel sottosuolo. Localizzazione geografica: sisma avvenuto 44 chilometri ad ovest di Teramo, 45 km ad est di Foligno, 57 km a nord dell’Aquila
 
caricamento in corso...
caricamento in corso...