TIM continua la rimodulazione: da aprile rinnovi rete fissa ogni 4 settimane

20 febbraio 2017 ore 12:02, Marta Moriconi
TIM continua le sue rimodulazioni e dopo scelta di rendere la navigazione extrasoglia delle vecchie tariffe cellulari un ricordo del passato, la prima azienda di telecomunicazioni Italia ha optato per un cambiamento anche per quanto riguarda i pagamenti degli abbonamenti ADSL più voce o Fibra che a partire dal primo aprile 2017 dovranno essere pagati non più su base mensile ma ogni 4 settimane o 28 giorni.

TIM continua la rimodulazione: da aprile rinnovi rete fissa ogni 4 settimane
La modifica come detto entrerà in vigore dal 1° aprile come riportato nelle fatture di febbraio:
"Ti informiamo che, a seguito delle mutate condizioni del mercato e a fronte dell’esigenza di allineamento delle nostre offerte al contesto competitivo, a partire dal 1 aprile 2017, le fatture non saranno più mensili ma verranno progressivamente emesse ogni 8 settimane; inoltre il corrispettivo degli abbonamenti delle offerte e dei servizi sarà calcolato su 28 giorni e non più su base mensile. Per effetto delle suddette modifiche contrattuali, si determinerà – da un lato – un incremento del costo delle offerte pari all’8,6% su base annua e – dall’altro – un risparmio fino a 20 euro su base annua (se ricevi ancora la fattura cartacea e utilizzi i bollettini postali come strumenti di pagamento)".

Tutti i clienti che non vorranno adeguarsi alle nuove condizioni contrattuali potranno richiedere disdetta senza il pagamento di penali entro il 31 marzo: "Qualora non accettassi qualsiasi variazione sopra indicata, ai sensi dell’art. 70, comma 4 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche, hai il diritto di recedere dal Contratto, o di passare ad altro operatore, senza costi, dandone comunicazione scritta entro il 31 marzo 2017 a TIM, all’indirizzo postale indicato su questa fattura e sulla Carta dei Servizi o via fax al numero gratuito 800.000.187 specificando come oggetto: “modifica delle condizioni contrattuali”. Per tale comunicazione non è obbligatorio l’invio tramite raccomandata A/R".

Inoltre la fatturazione avverrà ogni 8 settimane che, sempre secondo quanto dichiarato da TIM porterà ad un risparmio fino a 20 euro su base annua, ma solo ed esclusivamente per i clienti che ancora ricevono fattura cartacea ed utilizzano bollettini postali per il pagamento.

#tim #retefissa #rimodulazione #fatturazione #4settimane
caricamento in corso...
caricamento in corso...