Rapporto Ismea-Svimez: l'agricoltura al Sud è giovane e batte il Nord

21 febbraio 2017 ore 23:44, Orietta Giorgio
Il Mezzogiorno cresce più del resto dell’Italia. Come? Semplice, grazie all’agricoltura

La rinascita del Sud è documentata dal rapporto Ismea Svimez che ha evidenziato come l’agricoltura sia diventata protagonista indiscussa della ripresa economica: crescono valore aggiunto, esportazioni, investimenti e occupazione, e questo più al Sud che al Nord. 

Per la prima volta dopo decenni il 2015 ha segnato un anno di svolta per il Mezzogiorno che è cresciuto più del resto del Paese: il Pil del Sud registra una crescita dello 0,8%, contro lo 0,5% del Centro-Nord.

Rapporto Ismea-Svimez: l'agricoltura al Sud è giovane e batte il Nord

Il direttore generale di Ismea Raffaele Borriello ha commentato: “Si tratta di decimali, ma il dato è significativo perché inverte una tendenza consolidata. A muovere questa ripresa è l'agricoltura che è uscita alla grande dalla crisi e dimostra di creare posti di lavoro. L'agricoltura al Sud è giovane: nella prima metà del 2016 l'occupazione giovanile in agricoltura è cresciuta dell'11,3% in Italia, e del 12,9% al Sud. Decisivo il contributo del lavoro a tempo pieno (+14,4%). Anche il peso dell'imprenditorialità giovanile agricola è in forte crescita: quasi 20 mila imprese il saldo positivo al Sud dei primi mesi del 2016”. 

Il maggior contributo? E’ venuto dalla Basilicata, dalla Calabria e dal Molise, seguite a ruota da Campania, Sicilia e Sardegna.

Il presidente di Svimez Adriano Giannola ha osservato: “Il Mezzogiorno era un problema, oggi si riscopre come grande opportunità".

Il ministro delle Politiche agricole Maurizio Martina ha sottolineato: "Questi dati confermano che il Sud può essere sempre più protagonista del rilancio dell'economia italiana, puntando sul settore agroalimentare. Passa da qui anche una parte importante della lotta alla disoccupazione giovanile e proprio nel Mezzogiorno stanno nascendo realtà che interpretano con chiavi innovative e sostenibili la nuova agricoltura".

#sud #agricoltura #economia

caricamento in corso...
caricamento in corso...