Mense scolastiche, modello Appendino: dal menù vegano ai piatti regionali

21 luglio 2017 ore 11:25, intelligo
Torino modello Appendino. Arriva il menù vegano nelle mense delle scuole primarie torinesi una volta al mese per volontà del sindaco. Si mangia un pasto completamente privo di proteine animali, più frutta e verdure di stagione e anche proteine vegetali contenute in legumi. La decisione di Chiara Appendino è nel segno di una promozione di dieta vegetariana e vegana sul territorio, come lei stessa l'aveva chiamata, ma nel nuovo anno scolastico, c'è anche un aiuto alle famiglie in difficoltà con i 113mila euro stanziati dalla Fondazione Specchio dei Tempi per coprire la quota fissa del costo del servizio mensa.
Mense scolastiche, modello Appendino: dal menù vegano ai piatti regionali
NOVITA'
Tornando alla cucina e ai piatti vegani, ci penserà l'Associazione Cuochi di Torino a offrire mense scolastiche variegate e innovative. Perchè la novità non finisce qui. Infatti da settembre saranno introdotte anche le ricette regionali dalla pasta al pesto all'amatriciana fino alla polenta con salsiccia. Una prova che potrebbe anticiparne un'altra: specialità provenienti da altre regioni e dal mondo da far gustare alle scuole elementari. 

VOCI 
La giunta Cinque Stelle prova il modello Torino come città “vegan friendly”, anche istituendo istituire “nelle scuole progetti didattici sulla tutela, sul rispetto degli animali e sulla corretta alimentazione in collaborazione con le associazioni animaliste, medici nutrizionisti, organi di politica ed esperti di settore”. Per Federica Patti, assessora all'Istruzione del Comune di Torino "è un modo non solo di mangiare ma anche di costruire percorsi educativi legati al cibo, anche inteso come identità, conoscenza e cultura”. 

PRECEDENTI
Nella mensa scolastica comunale a Bologna da gennaio, i genitori possono scegliere una dieta alimentare alternativa a quella "onnivora".  Il comune di Bologna infatti aveva spiegato la scelta con una newsletter diffusa ai genitori per informare delle novità: "Nella scelta vegana oltre alle ragioni di tipo etico si aggiungono quelle salutistiche date, per esempio, dalla crescente preoccupazione per l'utilizzo sempre maggiore di antibiotici e di altri farmaci negli allevamenti".

#menù #vegano #scuole #Torino
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...