Meteo, previsto caldo d’estate con Hannibal, ma è ancora rischio temporali

22 maggio 2017 ore 12:56, intelligo
Torna Hannibal, l’anticiclone estivo e quindi il caldo. La scorsa settimana un’alternanza tra caldo estivo e temporali; questa settimana invece sarà più caldo, ma sono previsti rovesci in alcune regioni d’Italia. Venerdì e sabato scorso un vasto vortice gelido posizionato sulla Scandinavia aveva pilotato un fronte freddo, favorendo il passaggio del fronte anche in Italia, con un peggioramento che ha portato pioggia e calo delle temperature in molte regioni d’Italia.
Meteo, previsto caldo d’estate con Hannibal, ma è ancora rischio temporali
Anche questa settimana potrebbe aprirsi con rovesci sulle Alpi del triveneto e sull’appennino centrale. Previsto qualche rovescio anche sul Triveneto ed Emilia Romagna, poi temporali su Marche, Umbria, Abruzzo e Molise e infine 
Appennino meridionale. Dal 27 inoltre potrà verificarsi un peggioramento nel Nord-Est.   
Ma, per lo più, sono previsti picchi altissimi di caldo, con il raggiungimento di temperature diurne di circa 30°al nord, vicini ai 30° anche al centro, e temperature lievemente inferiori nelle regioni del sud, interessate da una circolazione orientale più fresca.   

Il Meteo.it conferma l'alta pressione Hannibal sull'Italia, con bel tempo soleggiato da Nord a Sud, ma con la possibilità di qualche fastidio, soprattutto nelle ore pomeridiane,dove potranno essere presenti locali rovesci o temporali. Antonio Sanò, il direttore e fondatore del sito web, afferma: “L'anticiclone Hannibal e dunque il bel tempo prevarranno anche nel corso dei prossimi giorni, fino a metà settimana circa. Da mettere nel conto, tuttavia, una consueta instabilità pomeridiana, magari un po’ più estesa, tra martedì e mercoledì, in particolare sulle aree appenniniche e ancora localmente sui rilievi di Nordest”. Il direttore di IlMeteo.it  informa di “un possibile nuovo raid temporalesco più esteso e intenso che potrebbe avere luogo intorno a metà settimana. Esso si concretizzerebbe tra la sera/notte su giovedì e nel corso di giovedì 25, per la rapida incursione di un nucleo di aria fresca in quota proveniente dall'Europa nord-orientale e diretto verso le regioni del medio Adriatico e quelle meridionali. In questa fase, potrebbero avere luogo temporali anche forti o violenti sulle regioni adriatiche e appenniniche centro-meridionali. Evoluzione, tuttavia, da confermare. Le temperature sono in aumento e di qualche grado sopra la norma al Centro-Nord, nella norma al Sud”

#Hannibal # Meteo #Temporali #Caldo
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...