Per gli italiani è smartphone mania: app, social e litigi con il partner

25 gennaio 2017 ore 7:47, Andrea Barcariol
Per gli italiani è smartphone mania: app, social e litigi con il partner
E' fonte di litigi e discussioni. Almeno una volta al mese. E' uno dei dati che emergono dalla 'Global Mobile Consumers Survey 2016', #ricerca sull'utilizzo degli #smartphone presentata da Deloitte che coinvolge 31 Paesi tra i principali al mondo. Nello #studio si evidenzia che quasi un italiano su tre (27%) viene ripreso dal proprio partner e persino dai propri figli perché sempre attaccato allo smartphone e questo vale all'Italia il primato di Paese europeo in cui si discute più spesso a causa del #cellulare.  In questa speciale classifica, spiega survey emerge che seguono il nostro Paese a ruota Polonia e Francia, rispettivamente con il 21% e 16% per quanto riguarda le discussioni tra le coppie; l’Olanda risulta il paese dove ci si arrabbia di meno in Europa, con i diverbi tra i partner che si limitano al 13%.

Secondo l'indagine gli italiani si affidano ai tradizionali siti per leggere le notizie (67%) o prenotare i viaggi (61%), scelgono invece le app per giocare (80%), controllare i social (72%) o cercare l'anima gemella (63%). Il cellulare rovina anche il sonno degli italiani: il 37% lo controlla addirittura durante la notte per vedere l'ora, leggere i messaggi di WhatsApp (15%) e controllare le email (9%). Il 57% delle persone in carriera controlla immediatamente il telefono al mattino, appena svegli, il 59% supera le 200 volte durante il giorno, mentre l'80% si addormenta con il cellulare in mano. Una vera e propria dipendenza.

caricamento in corso...
caricamento in corso...