Mestre, entra in un negozio di kebab e gli dà fuoco: ustionato e arrestato

27 settembre 2017 ore 10:40, Andrea Barcariol
Intorno alle ore 1,30 di questa notte i Vigili del fuoco sono intervenuti in via Piave a Mestre per domare un incendio doloso all'interno di un kebab. Un uomo, che è rimasto ustionato e che si ritiene possa essere collegato all'incendio, secondo quanto si è appreso è stato subito bloccato dalla Polizia durante la fuga e poi ricoverato al Pronto soccorso dell'ospedale, mentre il proprietario dell'esercizio è rimasto illeso.

I Vigili del Fuoco di Mestre, intervenuti con tre mezzi e con 10 operatori, sono riusciti a spegnere velocemente l'incendio che comunque ha gravemente danneggiato il locale. Il ferito è stato ricoverato in ospedale per le ustioni riportate. Le operazioni di soccorso dei pompieri sono terminate dopo circa tre ore.
Secondo le prime ricostruzioni della Polizia, l'uomo è entrato nel locale e ha appiccato il fuoco. Il proprietario è riuscito ad uscire in tempo mentre l'uomo è rimasto investito dalle fiamme divampate velocemente. Per ora la pista più probabile è quella del piromane. Il locale si trova di fronte ai giardini a due passi dalla stazione ferroviaria. 

PRECEDENTE SIMILE
Un episodio molto simile a quello accaduto a Mestre, è avvenuto lo scorso settembre a Ivrea, dove scoppiò un incendio di origine dolosa  nella centralissima via Aosta 10 all'interno di un negozio di Kebab.

#kebab #mestre #incendio

caricamento in corso...
caricamento in corso...