Il doppio dei caratteri su Twitter: da oggi chi può passare a 280

27 settembre 2017 ore 10:37, Orietta Giorgio

Twitter cambia e supera i propri limiti. Il cinguettio caratterizzato da un massimo di 140 caratteri si appresta a diventare più lungo e più completo, infatti, i caratteri utilizzabili stanno per diventare 280. Sarà una novità ben vista dai puristi del classico cinguettio? Sicuramente sarà apprezzata da chi non ha il dono della sintesi o da chi ama scrivere in maniera più "completa" i propri messaggi. 


Il doppio dei caratteri su Twitter: da oggi chi può passare a 280


Il fondatore e Ceo Jack Dorsey ha spiegato: "È un piccolo cambiamento, ma una grande mossa per noi. 140 caratteri era una scelta basata sul limite dei 160 caratteri degli sms. Siamo felici di come il nostro team abbia risolto un problema che a volte gli utenti hanno nel twittare. Al tempo stesso mantenendo brevità, velocità ed essenza del nostro servizio".


L’azienda, sul blog ufficiale, ha spiegato che i messaggi “giganti” saranno incorporati a quelli classici, quindi un post scritto che supererà i 140 caratteri non sarà palese immediatamente ma sarà visibile solo attraverso un pulsante d’espansione. 

Il test è partito, per il momento non sappiamo ufficialmente in quale lingue sarà effettuato, ma la piccola rivoluzione potrà essere utilizzabile da tutti gli utenti tra pochi mesi. "Stiamo cercando di estendere il limite da 140 a 280 caratteri, per quelle lingue meno concise (che sono tutte tranne il giapponese, cinese, e coreano) anche se per il momento si tratta di un test in atto solo per alcune lingue, vogliamo essere trasparenti sul perché siamo entusiasti di questo esperimento".


Jack Dorsey ha inoltre commentato: "Capiamo che molti di voi, avendo twittato per anni, hanno una specie di attaccamento emotivo ai 140 caratteri ma abbiamo provato questa novità e ne abbiamo visto le capacità".

#twitter #140 #280

caricamento in corso...
caricamento in corso...