Fragili ed esposte a tumori, le donne diabetiche si ammalano di più

28 dicembre 2016 ore 10:53, intelligo
Fragili ed esposte ai tumori, le donne diabetiche si ammalano di più e hanno una minore attesa di vita dopo la diagnosi: si riporta uno studio relativo al rischio di neoplasia effettuato dall'Epidemiologia Oncologica dell'Istituto Nazionale Tumori di Aviano, coordinato da Diego Serraino, condotto su 32.247 soggetti diabetici residenti in Friuli Venezia Giulia, e pubblicato sulla rivista Cancer Epidemiology.
 
Fragili ed esposte a tumori, le donne diabetiche si ammalano di più
 
L'Ansa riporta i dati: di 14.420 diabetiche controllate per diversi anni 763 hanno sviluppato un tumore. Tradotto in termini statistici significa il 30% rispetto alla popolazione generale femminile. 
Ma perchè ci sono rischi elevati per le persone di sesso femminile affette da questa patologia? Lo provano tre anni di screening, che hanno evidenziato tumore del fegato, del pancreas (di 3 volte) e della mammella (+24%). E' la prima volta che ciò che era considerato riscontrabile, è stato analizzato e dimostrato anche nel Nord Italia.
Peggio che mai i dati sull'attesa di vita delle donne diabetiche dopo la diagnosi di tumore: tra le 206 con neoplasia della mammella e diagnosi di diabete il parametro della sopravvivenza dopo 5 anni era del 12% inferiore rispetto a quelle non diabetiche (71% vs 83%). Purtroppo il diabete e le sue molteplici complicanze uccidono anche scatenando patologie laterali e connesse, non solo da sole. 
Il CRO sottolinea che la ricerca "mette ulteriormente in luce la necessità di particolare attenzione medica delle donne diabetiche".
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...