Autodifesa Dj Francesco, Fulvio Abbate avverte: "Il tuo sarebbe un suicidio"

28 febbraio 2017 ore 13:49, Andrea De Angelis
"Un suicidio". Fulvio Abbate non ha dubbi, armarsi per difendersi non è la soluzione. Nell'intervista a IntelligoNews lo scrittore e volto noto del piccolo schermo biasima dunque il post di dj Francesco diventato virale sui social, con il quale l'artista dichiarava che "se lo Stato non lo difende" si sarebbe difeso da solo, parlando di "arsenale in casa". "Una reazione a caldo", dice Abbate, secondo cui la risposta non deve essere di questo genere. "Anche io ho subito un furto", aggiunge lo scrittore nel corso dell'intervista.

Ha ragione dj Francesco?
"Diciamo che per decenni la figura che incarnava questo tipo di auto-giustiziere coincideva col viso di Charles Bronson e quindi immaginare di essere passati da lui a dj Francesco devo dire che... (ride, ndr)... è abbastanza grave. Detto da lui non sembra una cosa granché credibile. Battute a parte, un conto è la reazione emotiva immediata, un conto è una riflessione sulla difesa". 

Facciamola.
"Tutti coloro che si sono autodifesi con le armi poi è come se fossero morti dentro. Mi spiego. Hanno sentito una grande ingiustizia in quell'atto commesso. Io non vorrei mai, neanche in uno stato di rabbia emotiva contingente, reagire imbracciando un bazuka per fulminare qualcuno che dovesse intromettersi nel mio spazio privato". 

Autodifesa Dj Francesco, Fulvio Abbate avverte: 'Il tuo sarebbe un suicidio'
Facchinetti poi, rispondendo ai commenti sui social, ha anche aggiunto che vorrebbe vedere cosa direbbero questi buonisti se si trovassero delle persone a casa loro. Come risponde?

"L'impeto è l'impeto. Io posso comprendere un delitto d'impeto, ma il costo umano che ha su se stessi è gigantesco. Quindi io nel dire questo non sto facendo del buonismo, ma sto difendendo anche la salute mentale di dj Francesco se un giorno dovesse comprare un'arma e sparare a un ladro che entra in casa". 

I furti in casa comunque ci sono sempre stati. 
"Anch'io ho subito un furto mentre ero in casa. Il trauma è enorme, uno si sente minacciato nel proprio intimo. Nessuno sta mettendo in dubbio l'emotività che un furto provoca. Ma immaginare una situazione di quel genere è suicida anche per se stessi. Il mio non è buonismo".

#djfrancesco #facchinetti #autodifesa
caricamento in corso...
caricamento in corso...