Meteo record, caldo picchia duro fino a lunedì: le città più bollenti

03 agosto 2017 ore 15:25, Americo Mascarucci
Non illudetevi, il caldo intenso non mollerà la presa sull'Italia almeno fino all'inizio della prossima settimana. Il picco del caldo infatti sarà raggiunto fra sabato e lunedì quando al Centrosud si sfioreraanno i 43 gradi e a peggiorare la situazione ci si metterà anche l'afa. E' sempre lui, Lucifero la causa di questa ondata bollente che sta facendo letteralmente bruciare l'Italia. Nome non fu mai più appropriato per descrivere un ciclone rovente dalle caratteristiche infernali. E per il momento non ci saranno vie d'uscita. Il problema è che la mancanza delle piogge sta portando la siccità a livello record, con gravissimi danni per l'agricoltura.
Meteo record, caldo picchia duro fino a lunedì: le città più bollenti

LE PREVISIONI FINO A FERRAGOSTO
La fase più calda giungerà tra sabato 5 e lunedi 7 agosto e sarà concentrata principalmente al centro-sud dove le temperature potranno superare i 39/40 °C su numerose regioni italiane, specie su Umbria, Lazio, Marche, Abruzzo, Molise, Puglia, Sicilia, Campania, Sardegna, Calabria. Localmente si potranno anche sfiorare i 43/44°C nella Puglia centro-settentrionale, nella Sardegna centro-meridionale e nelle zone interne del versante adriatico dalle Marche al Molise. 
Si potrà iniziare a respirare agli inizi della prossima settimana a partire da martedì 8 agosto quando le temperature caleranno leggermente a partire dalle regioni settentrionali e successivamente su quelle centrali dove resteranno comunque al di sopra delle medie stagionali. Lucifero dovrebbe abbandonare definitivamente l'Italia fra il 10 e il 13 agosto quando le temperature si abbasseranno consistentemente soprattutto al Sud. Il caldo dovrebbe poi tornare a Ferragosto quando le temperature dovrebbero risalire, ma non ai livelli attuali. Farà caldo ma sarà sopportobabile e probabilmente con molta meno afa. Soltanto sulle Alpi e nelle regioni settentrionali si potranno avere temporali fugaci agli inizi della prossima settimana.
Lucifero insomma dovrebbe avere i giorni contati ma la cosa si farà sentire. 

#meteo #caldo #lucifero
caricamento in corso...
caricamento in corso...