Mondiali Nuoto, sarà riscatto di Windsor per Federica Pellegrini dopo flop olimpico?

06 dicembre 2016 ore 10:27, Andrea De Angelis
Torna il grande nuoto con i Mondiali di Windsor in vasca corta. Gli azzurri in gara presenti, a cominciare da Federica Pellegrini, saranno tanti in quello che è un appuntamento da non perdere per gli appassionati di questo sport.

Proprio la portabandiera dell'Italia a Rio è attesissima, visto il flop olimpico che sicuramente non è stato ancora digerito. Per cancellare quel triste ricordo niente di meglio di un Mondiale, così Windsor può essere davvero l'occasione giusta per la campionessa azzurra. Sono undici gli atleti italiani che saranno impegnati in vasca, speranze di medaglie anche da Gabriele Detti (200, 400 e 1500 stile libero) e Gregorio Paltrinieri (1500 stile libero), senza precludere spazio a possibili, interessanti sorprese. 
Mondiali Nuoto, sarà riscatto di Windsor per Federica Pellegrini dopo flop olimpico?
La vasca sarà pure corta, ma il Wfcu Centre di Windsor, in Canada, arena da oltre seimila posti è sicuramente uno scenario da far venire la pelle d'oca anche a chi, ad esempio, ha visttuto l'emozione unica dei Giochi. Tra loro c'è appunto Federica Pellegrini che mai è riuscita ad imporsi in una rassegna iridata nella piscina non olimpica. Un rapporto difficile dettato in parte dalla scarsa attenzione (in passato) dell’italiana nei confronti di questa competizione, ma anche per le peculiarità dell'atleta veneta. Insomma, messo nel cassetto il ritiro c'è da fare i conti con dei precedenti non brillanti. Per questo, laddove dovesse arrivare l'oro, sarebbe un trionfo nel trionfo per lei. 

Questi tutti gli azzurri in gara:

Giacomo Carini (Fiamme Gialle/Can. Vittorino) 100 e 200 farfalla
Martina Carraro (NC Azzurra 91) 50 e 100 rana
Gabriele Detti (Esercito/MGM Team Lombardia) 200, 400 e 1500 stile libero
Luca Dotto (Forestale/Larus Nuoto) 50, 100 e 200 stile libero
Silvia Di Pietro (Forestale/CC Aniene) 50 e 100 farfalla, 50 stile libero, 50 dorso
Erika Ferraioli (Esercito/CC Aniene) 50 e 100 stile libero
Gregorio Paltrinieri (Fiamme Oro/Coopernuoto) 1500 stile libero
Federica Pellegrini (CC Aniene) 100, 200 e 400 stile libero, 200 dorso
Aglaia Pezzato (Esercito/Team Veneto) staffette
Silvia Scalia (CC Aniene) 50 e 100 dorso
Fabio Scozzoli (Esercito/Imolanuoto) 50 e 100 rana, 100 misti

caricamento in corso...
caricamento in corso...