I cantanti a Sanremo 2017, l'Accademia del galateo: voti, promossi e bocciati

08 febbraio 2017 ore 11:28, intelligo
Il voto al look, o meglio ala galateo, dei cantanti che hanno calcato il palo di Sanremo 2017. A Sanremo per stilare le sue pagelle. Il primo promosso è sicuramente Tiziano Ferro, che ha aperto questo Festival con grande intensità con un tributo a Luigi Tenco, grazie al quale viene 'perdonato' per le sue scarpe di vernice. 
Il primo bocciato è il pubblico dell'Ariston: godersi una performance live attraverso il cellulare è molto irrispettoso. La sala dell'Ariston non aveva occhi rivolti verso il palco ma sono fotocamere pronte a catturare istanti di momenti non vissuti. 
I cantanti a Sanremo 2017, l'Accademia del galateo: voti, promossi e bocciati
Maria De Filippi è rimandata al prossimo appuntamento, "inizio timido ma ripresa in serata giù di tono, poca energia e scelta di abiti molto dubbia", dice ll'Accademia. 
Alessio Bernabei: l'idea di mettere uno smoking senza calze è stata davvero "la trovata più fallimentare del Festival. Poteva stupirci con una bella canzone invece che essere ricordato per il cattivo gusto". Lodovica Comello: "la freschezza della gioventù sfiorisce subito se non viene curata dal buongusto. Trucco eccessivo, presenza scenica arrogante e abito da dimenticare", osservano. Albano, con un bel vestito lucido blu con camicia nera "è pronto a calcare il palco della Sagra della Cicoria. Alcune volte arrendersi è più elegante del perseverare". 

Prima fra i promossi Fiorella Mannoia, una "Signora della musica italiana", per l'Accademia Italiana Galateo lei è la vincitrice della prima serata. Un'esibizione intesa dal sapore retrò, un delicato smoking rielaborato con eleganza e discrezione. "Una delle poche artiste che sa che sul palco dell'Ariston quello che conta è la voce e l'esibizione. Brava Fiorella". Carmen Consoli, "leggerezza e pizzo". La Consoli, per l'Accademia "porta all'Ariston il calore della tradizione siciliana. Sofisticata, ispirata, eccentrica ma con eleganza. In modi inaspettati e rocamboleschi Carmen Consoli riesce sempre a stupisci". Paola Cortellesi, "è stata la donna più elegante di questo Sanremo 2017. La raffinatezza legata alla comicità, solo la Cortellesi". Infine per Elodie "ottima scelta di abito, uno dei pochi degni del palco dell'Ariston. La giovane cantante ci ha regalato un'esibizione discreta e raffinata".
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...