Università nel mondo: Milano, Roma e Bologna brillano in 46 discipline

08 marzo 2017 ore 14:08, Luca Lippi
Il Politecnico di Milano è la settima università al mondo per il Design. Gli atenei italiani, da Roma a Bologna, difendono la loro eccellenza in varie discipline. 
Nella classificazione sono prese in esame 46 discipline insegnate nelle università di 60 Paesi. Milano, Roma e Bologna spiccano come poli italiani d'eccellenza per l'insegnamento universitario.
A valutare i migliori atenei al mondo è stata la Quacquarelli Symonds, che ha pubblicato gli esiti delle sue valutazioni mercoledì mattina sul sito TopUniversities.com. 
Ben Sowter, Capo del Dipartimento Ricerca di QS. Ha dichiarato: “I risultati dell’analisi di quest’anno indicano che il sistema universitario italiano resta forte in un’ampia varietà di discipline. Le Università italiane appaiono nella Top-50 in totale in 15 discipline, raggiungendo ottimi risultati in materie molto differenti come finanza e archeologia, fisica e arti dello Spettacolo”.

Università nel mondo: Milano, Roma e Bologna brillano in 46 discipline

Pubblicato anche il QS World University Rankings by Faculty che valuta la performance degli Atenei in cinque macro aree di studio: Arte e Materie Umanistiche, Ingegneria e Tecnologia, Biologia e Medicina, Scienze Naturali, e Scienze Sociali e del Management. In quest’ultima categoria il miglior piazzamento italiano: l’Università Commerciale Luigi Bocconi di Milano è infatti salita di cinque posti, posizionandosi 17esima.

Al primo posto si è confermata l’Università di Cambridge, in Gran Bretagna: 36 presenze nelle 46 discipline considerate. Ma anche le altre britanniche, da Oxford alla London School of Economics, vantano un numero elevato di presenze tra le migliore dieci in ogni classifica.

#Università #Ranking #Italia
autore / Luca Lippi
Luca Lippi
caricamento in corso...
caricamento in corso...