La Rai anni '70 secondo Vezzoli: in mostra "riti e miti assoluti"

09 maggio 2017 ore 11:31, intelligo
Si chiama “TV 70: Francesco Vezzoli guarda la Rai” ed è un progetto concepito dall’artista e sviluppato in collaborazione con la rete ammiraglia: l'obiettivo della mostra, che si tiene all'interno degli spazi della Fondazione Prada, è rivedere con gli occhi dell'artista la produzione televisiva della televisione di Stato negli anni Settanta. Il periodo, dieci anni di produzioni e di programmazione, la Rai si trasforma, rivede i suoi meccanismi contenutistici e anticipa quella che sarà la narrazione delle televisioni, private e pubbliche, negli anni successivi. Grazie alla collaborazione di grandi personaggi della cultura e della comunicazione, che permettono la realizzazione di prodotti sempre più alti in termini di livelli qualitativi. 
La Rai anni '70 secondo Vezzoli: in mostra 'riti e miti assoluti'
La Rai muta e con lei tutta la televisione italiana. Francesco Vezzoli: “Con questo progetto ho voluto realizzare un percorso rischioso e denso, duro quando l’argomento lo richiede, ma anche divertente e surreale. Un’indagine vera sul costume contemporaneo e sulle sue radici, ma con un senso critico sull’oggi. La televisione degli anni Settanta produceva riti e, di conseguenza, miti assoluti e duraturi che ancora oggi, riproposti in questa mostra, possono ispirare scelte non convenzionali”. Documenti daglinews
 archivi delle Teche Rai vicini alla dimensione materiale di dipinti, sculture e installazioni – selezionati con la consulenza scientifica di Massimo Bernardini e Marco Senaldi – il percorso della mostra si articola in tre sezioni, che analizzano il rapporto della televisione pubblica italiana con l’arte, la politica e l’intrattenimento. 

“TV 70” si conclude all’interno del Cinema della Fondazione Prada con una nuova opera di Francesco Vezzoli “Trilogia della Rai” (2017), costituita da un montaggio di estratti televisivi. La mostra “TV 70: Francesco Vezzoli guarda la Rai” sarà completata da una pubblicazione illustrata edita da Fondazione Prada che includerà testi di teorici e critici d’arte, di studiosi e professionisti della televisione in ambito sia italiano che internazionale sui temi del progetto.

#vezzoli #mostra #rai
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...