Tragedia a Reggio Emilia: camion travolge e uccide una ragazza in scooter

13 dicembre 2016 ore 23:31, Orietta Giorgio
Erika Reverberi, una ragazza di 17 anni, residente a Montecavolo di Quattro Castella, è stata travolta e uccisa da un camion

Tragedia a Reggio Emilia: camion travolge e uccide una ragazza in scooter

La tragedia è avvenuta verso le 7.30 di questa mattina a Rivalta (Reggio Emilia), la ragazza si stava recando a scuola, era a bordo del proprio scooter quando è stata investita da un camion poco prima dell’incrocio tra via Sant’Ambrogio e via della Repubblica, all’altezza del distributore di carburante. L'autista del camion procede la propria corsa, non si ferma, non soccorre la ragazza.

Inutili i soccorsi, Erika, in condizioni gravissime fin da subito, è deceduta prima di arrivare al pronto soccorso dell’ospedale Santa Maria Nuova.

La polizia municipale, i carabinieri e la polizia stradale hanno partecipato alle ricerche del camionista che si sono concluse un paio di ore dopo con esito positivo, fondamentali anche le testimonianze di chi aveva assistito alla tragedia.  

L’autista, un italiano di 40 anni, una volta rintracciato, ha dichiarato: “Non mi sono accorto di nulla”
Ancora in via di definizione la dinamica dell’incidente, le immagini registrate dalle telecamere della stazione di servizio potrebbero fornire indizi importanti. 

Le parole del sindaco Andrea Tagliavini su Facebook
“Quattro Castella piange la scomparsa della giovane Erika. La bellezza del suo sorriso e della sua vita rendono ancora più difficile accettare la sua tragica morte. Siamo tutti vicini al dolore del papà e della mamma di Erika e delle sue tante amiche e amici. Le forze dell’ordine sono al lavoro per ricostruire le dinamiche dell’accaduto. Ora il dolore è più forte delle parole”.   

caricamento in corso...
caricamento in corso...