Milano, Tiziana trovata morta in casa col cranio fracassato: c'è una perquisizione

13 gennaio 2017 ore 12:10, intelligo
Milano, Tiziana trovata morta in casa col cranio fracassato: c'è una perquisizione
SCENA DEL DELITTO: Tiziana Pavani,
54 anni, conosceva l'assassino che l'ha prima massacrata colpendo il cranio e fracassandoglielo per poi simulare il suicidio col gas. E' morta ieri questa povera segretaria di un asilo, intorno alle 18.45, abitava in zona  Baggio a Milano. Il pm che coordina l’indagine ora è Letizia Mannella e sarebbe già in atto una perquisizione. Forse c'è un sospettato ma andiamo per ordine. 
La donna è stata trovata nel letto vestita e coperta fino al volto ma il sangue sporcava tutto, era dappertutto. 
Nella scena del crimine anche un forte odore di gas dalla scala D, che faceva parte di un goffo tentativo di simulazione di un suicidio. Ma è stato proprio l'odore ad allertare i vicini e a portare all'omicidio della donna. 
ALLARME: L'assenza dal lavoro, il non aver risposto al telefono, aveva già insospettito i colleghi che l’avevano cercata al telefono fino al pomeriggio. Proprio sul tardi un vicino ha avuto il coraggio di procedere verso la porta socchiusa dell’appartamento, di dirigersi verso l'odore del gas chiudendo una manopola aperta e tutto l'impianto, per poi scoprire il macabro omicidio. Un massacro con tanto di casa ordinata e ferma, come un film horror.
VITA PRIVATA: La donna era single, per le indagini sarà importante ricostruire le sue amicizie, chi frequentava. Tiziana poi era separata, il marito che al momento del delitto si trovava alle Seychelles per le vacanze l’inventario degli oggetti presenti in casa, rendendo difficile capire se sia stato portato via qualcosa da qualcuno.
PERQUISIZIONE: Ora tocca alla Scientifica raccontare il delitto, spiegare la dinamica e se Tiziana conosceva l'assassino. Da quanto emerso finora sembrerebbe proprio di sì. E risulterebbe che sia avvenuta già una perquisizione in casa di una persona. 

autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...