Un flagello la meningite C in Toscana, con la 35enne il 24esimo caso del 2016

01 luglio 2016 ore 15:28, Micaela Del Monte
La Toscana è stata nuovamente turbata da un caso di meningococco di tipo C.  Una donna di 35 anni è ricoverata a Firenze con una infezione da meningite, a confermarlo è stato un laboratorio del Meyer. La donna è residente a Firenze ed ricoverata nel reparto di terapia Intensiva all'Ospedale Santa Maria Nuova. I sanitari hanno sospettato subito che si trattasse di sepsi da meningococco ed hanno immediatamente sottoposto la paziente ad adeguata terapia. Il servizio di Igiene Pubblica del Dipartimento di Prevenzione di Firenze ha già attivato tutte le procedure per la profilassi e sta sottoponendo a terapia antibiotica i familiari e le persone che hanno avuto contatti stretti e ravvicinati con la paziente nei giorni scorsi.

Un flagello la meningite C in Toscana, con la 35enne il 24esimo caso del 2016
È in corso una inchiesta epidemiologica per ricostruire nel dettaglio i luoghi frequentati dalla donna. La Regione dall'inizio dell'anno ha registrato 24 casi di meningite (di tutti i ceppi): 19 del tipo C, 3 del ceppo B, un caso W e uno non classificato. In tutto il 2015 ce ne furono 38. Segno che la meningite, specie quella C che in Toscana è in questi mesi più frequente, non sta rallentando.
Nei primi tre mesi del 2016, secondo quanto riportano gli ultimi dati dell'Istituto superiore di sanità pubblicati sul portale Epicentro, la regione si confermava come nel 2015 in vetta alla classifica per numero di casi in rapporto alla popolazione residente. Di più: in quei primi tre mesi aumentava il distacco rispetto al resto d'Italia.
caricamento in corso...
caricamento in corso...