Deflan 6 mg via dal mercato: l'Aifa ritira un lotto sbagliato

10 luglio 2015, Marta Moriconi
Deflan 6 mg via dal mercato: l'Aifa ritira un lotto sbagliato
L’Agenzia Italiana del Farmaco Vs il Deflan 6 mg compresse destinato a 
insufficiente attività primaria e secondaria delle ghiandole surrenali, malattie reumatiche, malattie del collageno, malattie respiratorie, stati allergici, malattie dermatologiche, malattie oculari, malattie gastro-intestinali.

Disposto il ritiro dal mercato del lotto di questo medicinale a base di cortisone ( è il n. 1501 con scadenza 03/2018). a far scattare la decisione, l'informazione partita dall’azienda titolare dell’Autorizzazione all’Immissione in Commercio, “Laboratori Guidotti SpA”, che ha avvertito che le confezioni del lotto suindicato con scadenza 03/2018, con la dicitura “Deflan 6 mg compresse” contengono in realtà blisters di compresse da 30 mg di dosaggio. Mentre le altre confezioni di Deflan con combinazione di dosaggio, lotto e scadenza non sono difettosi.

Per quanto riguarda quelle da 6 in realtà 30 mg, il dosaggio esatto in effetti appare nei blisters ed è anche rivelato dal bollino ottico al momento della vendita del farmaco in farmacia, quindi è la scatola a riportare la dicitura sbagliata. 

Per fortuna l'AIFA ha chiesto l’immediato ritiro del lotto dal mercato e informa chi ha Deflan 6 mg compresse a casa a verificare il numero di lotto e quindi di avvertire il proprio medico che provvederà ad una nuova prescrizione.


caricamento in corso...
caricamento in corso...