Jobs Act, Landini pronto al referendum per cancellarlo

10 marzo 2015, Lucia Bigozzi
Jobs Act, Landini pronto al referendum per cancellarlo
Non ci gira troppo intorno. Usa quel minimo di prudenza che il ruolo di leader delle Tute Blu – per ora non ancora politico – impone. 

Ma il senso della battaglia che è pronto a lanciare c’è tutto. “Il Jobs Act? Se necessario bisognerà arrivare anche al referendum che la abroghi, quella legge non combatte la precarietà e non estende i diritti”.

Così il segretario della Fiom-Cgil ai microfoni di Un Giorno da Pecora. “Questi provvedimenti sul lavoro -aggiunge Landini- non sono mai stati discussi da nessuno, questo è il programma della Confindustria, e non lo dico per polemica”, chiosa Landini. 

LuBi

autore / Lucia Bigozzi
Lucia Bigozzi
caricamento in corso...
caricamento in corso...