Operaio licenziato, Chiamparino: ''Decisione inammissibile, verrà ritirata''

10 marzo 2017 ore 11:19, intelligo
di Stefano Ursi

Sulla vicenda di Antonio Forchione, operaio della Oerlikon Graziano di Rivoli licenziato dall'azienda dopo il suo rientro in seguito a un trapianto di fegato, si è espresso anche il Presidente della Regione Piemonte Sergio Chiamparino sul suo profilo Facebook: ''I miei auguri ad Antonio Forchione, l’operaio ingiustamente licenziato dalla Oerlikon Graziano di Rivoli. Nel primo pomeriggio ho preso contatti con i rappresentati locali della multinazionale svizzera: mi hanno assicurato di voler ritirare la loro decisione che, prima di ogni altra cosa, presentava tratti di disumanità inammissibili''.

Operaio licenziato, Chiamparino: ''Decisione inammissibile, verrà ritirata''
Antonio Forchione (da video)
Dall'azienda, che secondo quanto dice la Fiom ha convocato per oggi i rappresentanti sindacali interni e le organizzazioni sindacali per esaminare la questione, è stato rilasciato un comunicato stampa, di cui silegge sui media, in cui si rende noto che è in corso una discussione per trovare ''un positivo accordo che contemperi le intervenute e ostative limitazioni alla sua attività lavorativa con le sue necessità individuali. Oerlikon Graziano sta valutando ogni ipotesi che possa contribuire ad una positiva soluzione attraverso il percorso negoziale in corso''. E' poi arrivata anche la conferma della Fiom, che commentando la decisione dell'azienda dice: "Ha pesato l'iniziativa dei lavoratori che ha dato risalto alla vicenda che altrimenti sarebbe stata circoscritta a una vicenda personale".

#forchione #chiamparino #licenziamento


autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...