Birmania, ecco come San Suu Kyi è arrivata alla presidenza

10 novembre 2015 ore 15:10, intelligo
Birmania, ecco come San Suu Kyi è arrivata alla presidenza
Sembra impossibile, ma è realtà Aung San Suu Kyi conquista la maggioranza dei consensi e dei seggi per la Camera bassa e la Camera alta. 

In Birmania “la rivoluzione gentile” della leader della Lega nazionale per la democrazia ha vinto una competizione elettorale che le previsioni davano appannaggio dell’esponente del governo uscente. L’esito elettorale e i suoi numeri non sono stati ancora confermati perché le verifiche procedono a rilento, ma il partito di San Suu Kyi che si oppone al regime dei militari ha già comunicato l’affermazione nella capitale del Mianmar, Rangoon. 

Lei, commenta così: “I tempi sono cambiati, la gente è cambiata” e le parole riportano al lungo periodo di prigionia che la leader della Lega nazionale per la democrazia ha subìto per lungo tempo. Da quella prigionia, affrontata con coraggio e determinazione, probabilmente la gente ha cominciato a riflettere sul futuro del Paese. Non a caso proprio San Suu Kyi in un’intervista alla Bbc sottolinea un aspetto: “Trovo che la gente adesso sia molto più politicizzata non solo rispetto al 1990, ma molto più politicizzata rispetto al 2012, quando abbiamo fatto la campagna elettorale per le elezioni suppletive. I risultati continuano ad arrivare e noi probabilmente prenderemo circa il 75% nella legislatura”.  Il premio Nobel per la Pace non ha tuttavia mancato di sottolineare il clima nel quale si sono svolte le elezioni. Spiega che “ci sono state aree di intimidazione” nel corso delle operazioni di voto anche se riconosce che si è trattato di elezioni “fondamentalmente libere”.

Sull’altro fronte, il partito fino a ieri al governo della Birmania (Usdp, la sigla) ha ammesso la sconfitta, come scrive in un tweet la televisione cinese Cctv.

Ora San Suu Kyi si dice convinta che i militari rispetteranno l’esito del voto popolare consentendole di formare un nuovo governo. Certo è che da domenica per la Birmania si apre un nuovo futuro. 

LuBi

autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...