Viaggio da Olanda e Spagna con 4 arresti in Italia: la droga è tra i fiori

12 luglio 2016 ore 17:05, intelligo
Operazione Valkyria, non è quella del celebre film ma un’attività svolta del nucleo di Polizia tributaria, coordinata dai pubblici ministeri Roberto Ceroni e Michele Martorelli. Il caso è quello di un gruppo di albanesi che usavano donne e famiglie come corrieri per far arrivare la cocaina dall'Olanda per poi venderla a Bologna, città ormai celebre per l’uso di sostanze stupefacenti.  Le attività ispettive, hanno consentito di risalire al capo dell’organizzazione che, insieme al fratello, gestiva il traffico, prendendo contatti, direttamente o tramite intermediari, con i fornitori all'estero. 

È stato accertato un affidabile sistema di trasporto e occultamento. Erano quasi sempre famiglie e donne, così da destare minori sospetti durante i controlli. Nel dare esecuzione alle misure, le Fiamme gialle
Viaggio da Olanda e Spagna con 4 arresti in Italia: la droga è tra i fiori
hanno trovato e sequestrato una valigetta con un rilevatore di frequenze e un trasmettitore, per rintracciare microspie; poi sei telefoni cellulari e 11 schede telefoniche, oltre a denaro contante. Sono quattro le ordinanze di custodia cautelare autorizzare dal giudice per le indagini preliminari Alberto Ziroldi. Passando al mezzogiorno tanti km ma lo scenario è lo stesso: da  Spagna e Olanda, destinazione Campania e Puglia, in camion carichi di fiori e abbigliamento. Sgominata un'organizzazione dedita al traffico internazionale di stupefacenti con base operativa a Torre Annunziata (Napoli): quattro persone arrestate.  Nel corso delle indagini sottoposti a sequestro 36 chili di cocaina.
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...